Quantcast

Sud - cronaca

Torre Annunziata, corruzione in atti giudiziari: 22 arresti

Scattano le manette per 22 persone indagate per “corruzione in atti giudiziari”: coinvolti anche tre giudici di pace di Torre Annunziata

Questa mattina la Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali, emessa dal giudice per le indagini preliminari coordinate dal Tribunale di Roma, nei confronti di 22 soggetti.

L’inchiesta portata avanti delle Fiamme Gialle oplontine e coordinata dalla Procura di Roma, ha permesso di scoprire un radicato sistema di condotte corruttive, che vede implicati soprattutto magistrati onorari e professionisti dell’area oplontina.

Nel dettaglio l’attività investigativa ha consentito di ricostruire un quadro indiziario che evidenzia una sistematicità di condotte di “corruzione in atti giudiziari” perpetrate da diversi giudici di pace, numerosi avvocati e svariati consulenti tecnici, con riferimento a contenziosi civili riguardanti sinistri stradali, in talune circostanze caratterizzati da profili di falsità.

Contestualmente all’esecuzione delle misure cautelari personali, sono in corso perquisizioni locali nei confronti di diversi indagati, alcune delle quali disposte dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania