Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, utilizzò il pc della scuola per scopi personali: dirigente scolastico a processo per peculato e truffa

Utilizzò il pc della scuola per scopi personali: ex dirigente scolastico dell’istituto superiore “Pacinotti” di Scafati a processo per truffa e peculato

A processo un ex dirigente dell‘istituto superiore “Pacinotti” di Scafati. Il 63enne, già noto alle forze dell’ ordine, è finito nuovamente nei guai con l’accusa di peculato: il computer, di proprietà della scuola di Scafati, fu trovato nella sua disponibilità nel corso di una perquisizione domiciliare nel mese di dicembre 2014, presso la sua abitazione. Nella macchina furono, poi, rinvenute tracce riconducibili “unicamente ad attività personali e non anche al suo ruolo di direttore amministrativo dell’istituto scolastico”. Il processo si celebrerà dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Nocera Inferiore.
L’indagine precedente che lo aveva coinvolto e per la quale ha patteggiato quattro mesi di reclusione, riguardava un’ accusa di truffa plurima. In qualità di direttore amministrativo, indusse la dirigente della scuola in errore, ottenendo ingiusti profitti per 594 e 9920 euro.
L’ uomo aveva predisposto un progetto per il conseguimento della patente europea, con un doppio mandato di pagamento, dove appose la firma digitale del dirigente scolastico. Soldi destinati al Ministero del Tesoro, ma in realtà accreditati sul conto di una società sportiva di cui era presidente proprio l’imputato.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania