Quantcast

Sud - cronaca

Portici, bomba carta in un negozio di Piazza San Ciro

Un fragoroso boato ha squarciato nella notte la quiete della città, l’esplosione è stata avvertita anche nella parte alta di Portici

Portici – Continuano i raid di bomba carta contro gli esercizi commerciali della città. Dopo l’esplosione di una bomba carta posta in un negozio di telefonia in Via Libertà, è stato preso di mira un altro esercente.

Un fragoroso boato ha squarciato nella notte la quiete della città, l’esplosione è stata avvertita anche nella parte alta di Portici.

Questa volta, complice il buio notturno, la bomba carta è esplosa davanti al negozio di un parrucchiere in Piazza San Ciro. Sono stati registrati ingenti danni: la saracinesca dell’esercizio è esplosa provocando la rottura della vetrina interna. Inoltre danni sono stati registrati agli edifici della zona e alle auto parcheggiate nelle zone limitrofe.

Sono subito stati allertate le forze dell’ordine, sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato di Ercolano,  guidati dalla dirigente Amalia Sorrentino, sul posto anche la Scientifica e i Vigili del Fuoco.

Le indagini della polizia vertono su più fronti. Gli agenti hanno constatato che i due episodi non possono essere collegabili, perché in questo ultimo caso no si tratta di furto. Infatti secondo quanto riscontrato dal proprietario dello stabile, dal negozio non mancherebbe nulla.

Le indagini potrebbero essere aiutate dalle immagini estrapolate dai video delle telecamere di sorveglianza.

 

(immagini di archivio)

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania