Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, Poliziotto sventa una rapina ad un supermercato: insegue e ferisce i ladri, uno è un minorenne

Un Poliziotto sventa rapina in un supermercato del quartiere Fuorigrotta, a Napoli: insegue e ferisce i giovanissimi banditi

Colpo fallito per due giovanissimi ladri: i rapinatori, un diciottenne, e un minorenne sono stati colti in flagranza mentre rapinavano un supermercato da un agente della Squadra mobile della Questura di Napoli, il quale dopo essersi qualificato, come da procedura, avrebbe esploso diversi colpi di pistola ferendoli. I due sono ora ricoverati negli ospedali San Paolo e Cardarelli di Napoli.

Secondo la prima versione dei fatti, i due malviventi, avrebbero preso di mira il market Md di via Pietro Tosti. Accortosi della rapina in corso, l’agente della Squadra Mobile si sarebbe qualificato per far desistere i due giovani dal compiere il furto. A quel punto, uno dei due rapinatori, quello che era vicino alla cassa, gli avrebbe puntato la pistola contro e l’agente ha sparato ferendolo. Non è ancora chiaro come sia stato ferito l’altro rapinatore. Secondo quanto si è appreso, uno dei banditi ha compiuto 18 anni lo scorso ottobre, mentre l’altro sarebbe ancora minorenne. In seguito a degli accertamenti, la pistola con la quale i due avrebbero minacciato il poliziotto è risultata rubata. L’agente della Squadra Mobile della Questura partenopea che ha sventato il “colpo” – secondo la ricostruzione – è intervenuto quando i due giovani rapinatori avevano già prelevato i soldi dalla cassa. Sia il poliziotto sia i due giovani rapinatori sono in attesa di essere ascoltati dal pm di turno della Procura della Repubblica di Napoli che sta coordinando le indagini sull’accaduto. Il 18enne ferito, che non è già stato operato dai medici e non risulterebbe in pericolo di vita, ha precedenti per spaccio di stupefacenti. Il minorenne, invece, è ricoverato nell’ospedale Cardarelli, dove gli è stata medicata una ferita d’arma da fuoco alla gamba. Gli inquirenti della Procura di Napoli sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania