Quantcast

Sud - cronaca

Insicurezza sul lavoro, in autostrada seduto su una catasta di mobili, la denuncia: “La morte di Salvatore non ci ha insegnato niente?”

Insicurezza sul lavoro, in autostrada seduto su una catasta di mobili, la denuncia di Borrelli: “La morte di Salvatore non ci ha insegnato niente?”

Oggi si svolgeranno i funerali di Salvatore Caliano, il ragazzo di 21 anni di Forcella, morto martedì scorso dopo essere precipitato dal quinto piano di un edificio, mentre puliva il lucernario dell’ascensore dello stabile, presso la chiesa di San Giorgio Maggiore di piazzetta Crocelle ai Mannesi,  Le eseguie si tengono a pochi metri dal bar Tico, il bar nel quale il 21enne, figlio di un noto ex calciatore, lavorava. Per il decesso di Salvatore, che aveva accettato di pulire il lucernario per 35 euro euro, durante la pausa dal lavoro, l’ipotesi di reato è di omicidio colposo.
Intanto, però, in queste ore si susseguono denunce via social di lavoratori che per una manciata di euro rischiano di perdere la vita a causa delle norme di sicurezza ignorate. L’ultima arriva dalla pagina del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che ha pubblicato un video in cui si nota chiaramente un ragazzo seduto pericolosamente su una catasta di mobili a bordo di un furgoncino.
“La morte del giovane Salvatore Caliano non ci ha insegnato niente. Ogni giorno troppi ragazzi rischiano la vita per poche euro. Questo video, purtroppo lo dimostra.” questo il commento del consigliere dei Verdi.

Rischiare la vita per pochi euro

La morte del giovane Salvatore Caliano non ci ha insegnato niente. Ogni giorno troppi ragazzi rischiano la vita per poche euro. Questo video, purtroppo lo dimostra.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 14 luglio 2018

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania