Sud - cronaca

Gragnano, differenziata bloccata: la Buttol fa chiarezza

Il comunicato che la Buttol ci ha inviato

In riferimento all’articolo pubblicato questa mattina Gragnano, differenziata bloccata: la spazzatura resta in strada”, riceviamo e pubblichiamo la rettifica che la società Buttol Srl ci ha inviato. Come erroneamente riportato nell’articolo e che la stessa società ha prontamente evidenziato: “I rifiuti non resterebbero per strada. Non esistono campane per la plastica, ma solo per il vetro, che tra l’altro saranno eliminate con l’avvio del nuovo piano di raccolta.

E’ vero che l’appalto non è ancora decollato a causa dei continui ricorsi alla giustizia amministrativa, ma la Buttol Srl ha sempre assicurato un servizio di raccolta di igiene urbana puntuale e rispettoso dei cittadini che pagano le tasse. Nonostante le difficoltà relative alla precarietà dell’affidamento temporaneo del servizio, la Buttol Srl ha sempre ritenuto prioritaria la raccolta differenziata. In alcuni mesi ci sono stati picchi importanti e al momento si attesta intorno al 60%, facilmente superabile una volta risolta la questione contrattuale con il Comune di Gragnano, in attesa della sentenza del Tar”.  

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania