Quantcast

Banner Gori
napoli castellammare 11 torre del greco casi scafati estero gragnano angri covid torre annunziata foto free vico equense nuovi
Sud - cronaca

Castellammare, sette nuovi casi di Covid-19: contagiata anche una bimba di 7 anni

Castellammare, sette nuovi casi di Covid-19: contagiata anche una bimba di 7 anni. Sono tutti in quarantena
Il Sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, ha riferito di aver ricevuto comunicazioni dall’Asl Na 3 Sud circa sette nuovi casi di Covid-19 relativi a cittadini stabiesi sottoposti a tampone nei giorni scorsi.
Si tratta di una 30enne, un 29enne, una 56enne, una 58enne, un 26enne, un 66enne e una piccola di 7 anni che si sono sottoposti al tampone, osservando regolarmente l’isolamento fiduciario con sorveglianza attiva.
Alcuni dei contagiati rientravano da fuori regione, per altri sono in corso indagini epidemiologiche. L’esito positivo del tampone ha confermato il contagio.
“A loro auguro di guarire in fretta e di vincere la loro battaglia con il coronavirus.
In questo momento stiamo affrontando settimane impegnative ed abbiamo l’obbligo di tenere alta la guardia. Rispettare le regole è doveroso e indispensabile. Le forze dell’ordine stanno svolgendo un grande lavoro per sanzionare i trasgressori. Con maturità e senso di responsabilità, sapremo superare questa fase delicata e vincere insieme questa sfida. Insieme ce la faremo.” ha commentato il primo cittadino stabiese.
Campania, questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 249
Tamponi del giorno: 7.900
Totale positivi: 8.377
Totale tamponi: 467.131
Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 448
Guariti del giorno: 24
Totale guariti: 4.514 (di cui 4.509 completamente guariti e 5 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti divenuti asintomatici ma ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).
* Di cui 45 casi di rientro (20 dalla Sardegna, 25 da Paesi esteri) e 16 contatti stretti di precedenti casi di rientro.
Con oggi sono da considerare esauriti i tamponi arretrati legati ai rientri dall’estero e da altre regioni.
Si conclude questa fase dell'”operazione filtro” del piano sicurezza e prevenzione messo in atto dalla Campania, unica regione d’Italia che dal 12 agosto scorso ha reso obbligatorio lo screening per chi rientra.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più