Quantcast

Banner Gori
Carabinieri Brescia, pattuglia
Cronaca Lombardia

Rubano profumi in un negozio, sorpresi da carabinieri non in servizio

Una coppia, un uomo ed una donna di Prevalle di 48 e 43 anni, sorpresi dai Carabinieri di Gavardo mentre rubano profumi in un negozio

Rubano profumi in un negozio, sorpresi da carabinieri non in servizio

Una coppia, un uomo ed una donna di Prevalle di 48 e 43 anni, sono stati denunciati dai carabinieri di Gavardo per furto aggravato commesso all’interno di un negozio di quel comune.

Mentre l’uomo faceva da palo per controllare i movimenti del personale, la donna, dopo aver asportato la placca antitaccheggio, rubava due costosi profumi del valore complessivo di quasi 200 euro e li nascondeva all’interno della sua borsa.

All’interno del negozio erano presenti, come normali clienti, due carabinieri, liberi dal servizio, effettivi alle Stazione di Gavardo e Nuvolento che, insospettiti dai movimenti della coppia, decidevano di fermarli all’esterno del negozio e controllarli.

Sorpresi nella flagranza del reato, i due sono stati condotti presso la Stazione di Gavardo e denunciati in stato di libertà mentre la refurtiva è stata restituita al negozio.

Redazione Lombardia / Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più