Quantcast
Banner Gori
Bancomat
FRIULI VENEZIA GIULIA PORDENONE

Bancomat fatti saltare a Capriva del Friuli e S. Martino di Campagna

Notte di fuoco per i Bancomat del Friuli Venezia Giulia: fatti esplodere e asportati a Capriva del Friuli e a S. Martino di Campagna.

Bancomat fatti saltare a Capriva del Friuli e S. Martino di Campagna

La banda dei bancomat attiva nel Friuli Venezia Giulia è tornata in azione, questa volta nell’isontino dove, questa notte, ha fatto saltare uno sportello a Capriva del Friuli causando anche ingenti i danni alla struttura. Il bottino non è stato ancora quantificato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Gorizia che ora stanno indagando su questo caso.

BancomatSempre questa notte, 31 ottobre 2020, gli stessi o altri della banda, o di altra analoga banda, alle ore 03:20 circa hanno portato a termine un altro colpo in Aviano (PN) frazione San Martino di Campagna dove, a seguito richiesta pervenuta al 112, sono intervenuti i Carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Sacile e della Stazione di Aviano, sono intervenuti presso la Banca di Credito Cooperativo ove poco prima, verosimilmente mediante ordigno confezionato con polvere nera, almeno tre persone avevano fatto esplodere, anche qui, lo Sportello Bancomat impossessandosi del denaro contante non ancora quantificato. Anche qui ci sono stati ingenti i danni strutturali ma, fortunatamente, nessun ferito.

Sul posto sono intervenuti poi anche i carabinieri della sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo – reparto operativo del comando provinciale di Pordenone per i rilievi e le indagini del caso.

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più