Quantcast

Attualità Isole - sanità Salute e Scienze

Via al tavolo tecnico in Sicilia per la cannabis medica

Con decreto regionale del  9 agosto 2018 è stato istituito in Sicilia il Tavolo tecnico: Cannabis ad uso terapeutico. L’assessore regionale alla salute, Ruggero Razza, ha convocato così un tavolo tecnico scientifico per stilare le linee guida per le terapie a base di cannabis.

scritto da Santa Sarta

L’ assessore alla sanità siciliano Ruggero Razza con pubblicazione in g.u del 24/08/2018 ha deliberato  di istituire un tavolo tecnico scientifico con l’obiettivo di stilare le linee guida per l’individuazione dell’iter procedurale per l’erogazione a carico del S.S.R. di preparati galenici a base di cannabinoidi (per le terapie a base di cannabis).

I componenti del Tavolo tecnico sopra indicato sono:

  • dirigente generale o suo delegato – presidente;
    • responsabile del servizio 4 o suo delegato – DPS;
    • responsabile del servizio 7 o suo delegato – DPS;
    • responsabile del servizio 11 o suo delegato –
    DASOE;
    • dott. Francesco Cascio (dirigente medico A.S.P. di
    Palermo);
    • dott.ssa Monica Sapio (per il comitato “Esistono i
    diritti”);
    • avv. Marco Traina (per il movimento “I Coraggiosi”);
    • dott. Giuseppe Brancatelli (per l’associazione “Bis
    Ter”);
    • dott.ssa Francesca Turano Campello (per il movi-
    mento “Radicali italiani”)
    • prof. Gioacchino Calapai (farmacologo, A.O.U.P. “G.
    Martino” di Messina);
    • prof.ssa Carla Cannizzaro (farmacologo, Università
    degli Studi di Palermo);
    • dott. Salvatore Cottone (neurologo, A.O.O.R “Villa
    Sofia – Cervello”, responsabile Hub Palermo-Trapani Rete
    sclerosi multipla);
    • dott.ssa Giuseppa Rizza (dirigente farmacista,
    A.S.P. Ragusa);
    • dott. Paolo Minacori (farmacista);
    • dott. Sergio Chisari (anestesista terapia del dolore,
    A.O.U. P. “V. Emanuele” di Catania, responsabile Hub
    Catania Rete regionale per la terapia del dolore del pazien-
    te adulto e pediatrico
  • prof.ssa Francesca Di Gaudio (responsabile del
    CRQ e del CQRC).

Inoltre alle riunioni del Tavolo tecnico potranno di volta in volta chiedere di essere ammessi in audizione altre associazioni e singoli cittadini, per la presentazione di specifiche proposte.

Già in febbraio erano arrivate alla regione le prime segnalazioni da parte del comitato pazienti cannabis medica e di molti malati che segnalavano la carenza di materia prima nelle farmacie l’alto costo che hanno le terapie e la scarsa formazione medica che porta le persone a veri e propri pellegrinaggi per poter ottenere una prescrizione.

Dopo vari annunci finalmente un passo molto importante quello dell’assessore che si spera dia presto la possibilità a chi ne ha bisogno di poter accedere a questo tipo di terapie.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania