Quantcast

Isole - sanità

Noto ‘Patrimonio dell’Umanità’ lotta contro la chiusura dell’unico ospedale della città

Noto: assemblea con i 5stelle, presidio permanente e occupazione dei reparti dai rappresentanti di Casapound.

Noto rischia la chiusura dell’Ospedale Trigona,unico ospedale della città “patrimonio dell’umanità”.Umanità che però viene a mancare privando i cittadini,i residenti dei paesi limitrofi e i turisti che affollano la bellissima e suggestiva città barocca , di un ospedale attrezzato .

Giorno 7 aprile si è tenuta l’assemblea cittadina convocata dal comitato spontaneo “Insieme per la tutela della salute” , ed a cui hanno partecipato anche il senatore Giuseppe Pisani e i deputati regionali Stefano Zito e Giorgio Pasqua, rappresentanti del M5S .

In occasione dell’incontro l’assemblea si è già data i primi obiettivi: la nascita di una unità di crisi che chieda un tavolo di concertazione con Asp e Regione Siciliana e uno sciopero cittadino per manifestare il dissenso contro il trasferimento dei reparti per acuti dal Trigona di Noto al Di Maria di Avola.

Da segnalare anche che, nella serata di ieri, alcuni rappresentanti di Casapound Noto hanno occupato un reparto dell’ospedale Trigona.

Santa Sarta

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania