Quantcast

Banner Gori
Isole - cronaca

Giarre (CT) arresti per spaccio di droga, uno era un vigile

Arrestati in flagranza a Giarre in provincia di Catania, un vigile urbano 34enne e un complice di 24 anni per spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri della Compagnia di Giarre, guidati dal Capitano Luca Leccese, d’intesa con la Prefettura di Catania (la quale aveva posto la sua attenzione sul paese dopo: l’operazione antimafia ” smack forever” in cui è stato colpito il clan di Giarre appartenente alla famiglia ‘Laudani’ che controllava il territorio e opprimeva le attività locali; nonché il clamoroso furto di 13 pistole e svariate munizioni dalla santabarbara dei vigili urbani) hanno messo le manette ad un vigile urbano 34enne, in forza al comando del medesimo paese e un complice di 24 anni, con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti, in flagranza.

I due sarebbero stati fermati mentre erano insieme in auto nei pressi dello stadio di Giarre. I carabinieri avrebbero però notato che il vigile gettava un involucro dal finestrino, che dopo un immediato esame risultava cocaina.

I due sono subito stati portati in caserma per le formalità di rito. Dopo l’interrogatorio è stata disposta una successiva perquisizione domiciliare a a carico del ragazzo che ha permesso ai militari di recuperare ben 13 chilogrammi di marijuana. Adesso il vigile urbano è agli arresti domiciliari, mentre il pusher 24 è stato rinchiuso ne carcere di Piazza Lanza a Catania.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania