Quantcast

Attualità Isole - cronaca

All’AST, l’azienda di trasporto pubblico siciliana, si assumerebbe per simpatia dei dirigenti

Alcuni disoccupati che avrebbero voluto concorrere alle assunzioni all’AST hanno quindi presentato un esposto alla Procura.

L’AST, l’Azienda Siciliana Trasporti è una azienda pubblica della Regione Siciliana per il trasporto interurbano, che collega i principali centri della Sicilia svolgendo altresì servizio di trasporto urbano e noleggio in alcune città dell’isola.

Di recente c’è stata una nuova grana all’Ast. L’Azienda siciliana trasporti, che è in crisi economica, avrebbe assunto 40 autisti e le selezioni sono state affidate ad un’agenzia interinale, giustificando che in questo momento l’Ast non potrebbe bandire concorsi. È quanto riporta stamani il quotidiano Giornale di Sicilia.

Nell’esposto inviato alla Procura di Palermo, ai Carabinieri della stazione Resuttana Colli e al comando regionale della Guardia di Finanza il gruppo di giovani escluso dalle selezioni rivela che “l’azienda ha proceduto per chiamata diretta selezionando amici, parenti e compari”.

Già a gennaio dell’anno passato c’erano state contestazioni analoghe contro l’AST per cinquanta autisti che sarebbero stati selezionati attraverso una società privata di lavoro interinale. Procedimento già in uso da tempo e fra mille polemiche nelle società siciliane a capitale pubblico.

Scriveva allora il sindacato Fit-Cisl “è evidente come questa procedura dai molteplici passaggi e con il coinvolgimento di un’agenzia di lavoro interinale si mostri debole rispetto alla trasparenza del concorso pubblico”.

L’opinione.

Più in generale, tutto ciò avviene notoriamente e da sempre, specialmente nelle partecipate pubbliche, regionali e comunali, grazie a decennali leggi deviate, nazionali e regionali, propugnate a favore del feudale sistema pubblico-politico, del clientelismo, voto di scambio e mercimonio sociale, pure “famiglie”, anche avvalorate da una certa Magistratura, di tutta evidenza nella fattispecie delle società pubbliche o miste, nel diritto penale, del lavoro e amministrativo, parallelamente miope.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania