27.5 C
Castellammare di Stabia

Renzi: ” Proroga ad Autostrade in cambio della Gronda”

LEGGI ANCHE

“Quando e perché è stata prorogata la concessione? Nel 2017”

Matteo Renzi cerca di difendersi dalle accuse di Luigi Di Maio e spiega che la proroga fu ata bel 2017 dopo un confronto col commissario Ue Vestager.

Secondo quando dichiarato da Renzi, si decise di allungare la concessione dal 2038 al 2042, in cambio di una fondamentale opera pubblica: la Gronda; l’opera che avrebbe decongestionato anche il ponte Morandi:

“Quando e perché è stata prorogata la concessione? Nel 2017, seguendo le regole europee, dopo un confronto col commissario Ue Vestager (altro che leggina approvata di notte, è una procedura europea!), si è deciso di allungare la concessione dal 2038 al 2042, in cambio di una fondamentale opera pubblica: la GRONDA, l’opera che avrebbe decongestionato anche il ponte Morandi. Io ti allungo la concessione (che scadrebbe comunque tra più di vent’anni) e tu in cambio mi dai SUBITO un’opera pubblica”. 
    “Prorogare la concessione è stata una scelta del Governo per avere subito l’opera pubblica che avrebbe decongestionato il traffico a Genova. Contro la Gronda erano i 5 Stelle che nel 2012 definitiva FAVOLETTA l’ipotesi del crollo del ponte” e che “nel 2018 con Toninelli hanno proposto ancora di cancellare l’opera. Genova ha bisogno della Gronda, dei lavori sul Bisagno, del terzo valico, degli investimenti sul Porto: tutte opere finanziate nella scorsa legislatura”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trancio di branzino alla griglia con salsa al limone e menta

Questa ricetta vi guiderà nella preparazione di un delizioso trancio di branzino alla griglia, accompagnato da una fresca salsa al limone e menta. Perfetto per un pranzo estivo leggero e saporito!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare