Quantcast

Banner Gori
Sgombro marinato alla griglia
Secondi piatti

Sgombro marinato alla griglia: un piatto sano, gustoso ed economico

Da “montagnina” quale sono (Transilvania) ero abituata ai piatti di carne ma poi, “discesa” in città e al mare, mi son subito sentito dire: “guarda che non di solo carne si vive, esiste anche il pesce”. Una verità che ho subito cominciato ad apprezzare imparandone i segreti e, perché no, anche l’economicità visto che si può preparare un buon piatto senza grossa spesa come, ad esempio si può ottenere con un buon Sgombro marinato alla griglia: un piatto sano, economico e con un gusto davvero speciale.

Per lo Sgombro marinato, a seguire, vi indico un metodo che può portare a tre distinte preparazioni, eppure simili tra loro,  per avere comunque un piatto dal gusto particolare che può spaziare dall’essere molto delicato al veramente “deciso”.

A voi la scelta. Magari provate le tre versioni possibili e poi scegliete quella che più soddisfa il vostro palato e quello dei vostri ospiti.

Sgombro marinato alla griglia: un piatto sano, gustoso ed economico

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 4 sgombri
  • 2 limoni (o succo)
  • 2 LIME in spicchi per decorare
  • Olio EVO
  • Aceto di vino bianco (o di mele se volete evitare il vino).

Ingredienti per la marinata:

  • 2 cucchiaini di senape,
  • 3 spicchi d’aglio schiacciati,
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna,
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco (o di mele se volete evitare il vino).
  • 2 peperoni in polvere,
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di pepe di Caienna (facoltativo),
  • coriandolo tritato

PREPARAZIONE

  • Anzitutto preparate la marinata, che userete dopo per il riempimento degli sgombri, amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta e ponetela in frigo per 1 ora per farla compattare meglio (A)
  • Intanto eviscerate, squamate e lavate bene gli sgombri.
  • Allargate l’apertura sul ventre dei pesci, quindi sciacquateli ulteriormente.
  • Preparate in un piatto, o in una ciotola, un composto mischiando sale, pepe e limone
  • Quando gli sgombri saranno ben lavati, strofinateli, all’interno e all’esterno, con il composto che avrete preparato.
  • Ponete gli sgombri in una pirofila e versateci sopra abbondante aceto di vino bianco quasi a coprirli, aggiungete il rosmarino e l’alloro, l’aglio e una generosa quantità d’olio e lasciateli a marinare per un paio d’ore (B).
  • Scaldate molto bene una griglia in ghisa unta con dell’olio extravergine d’oliva.
  • Prendete gli sgombri dalla marinata B e riempiteli con il composto A che a questo punto sarà pronto in frigo, e tamponateli con della carta assorbente, quindi poneteli sulla griglia rovente per 7-10 minuti per lato o in forno a 230 ° C per 10 minuti per lato
  • Girate i pesci una volta sola molto delicatamente, cercando di non romperli.
  • Una volta pronti toglieteli dalla griglia (o dal forno), salateli ed impiattateli decorando il piatto con degli spicchi di lime.

(A) questo riempimento potrà comunque essere anche non utilizzato soprattutto se avrete fretta o se, dopo la prima esperienza, il gusto sarà stato per voi troppo speziato

(B) questa marinatura potete anche saltarla, soprattutto se imbottirete gli sgombri con quanto in (A) e, al caso, ungeteli per bene sull’intera superficie della pelle per lasciare un gusto estremamente buono e per unire i sapori.

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più