Quantcast

Banner Gori
Rombo all’arancia
Cucina Secondi piatti

Rombo all’arancia: un secondo piatto veloce, utile anche per una dieta

La ricetta del rombo all’arancia è un secondo piatto veloce e facile da preparare che ti permette di gustare il pesce in modo un po’ diverso dal solito.

Rombo all’arancia: un secondo piatto veloce, utile anche per una dieta

Prevede l’impiego di pochissimi ingredienti, che dovranno essere freschi e di qualità. Il rombo è un pesce meno conosciuto rispetto ad altri, ma ricco di benefici nutrizionali e dalle carni molto saporite , sode, molto digeribili e delicate. Il più pregiato è il rombo chiodato, con i caratteristici tubercoli ossei sul corpo, presente anche nel nostro Mar Mediterraneo ed è un’ottima alternativa al merluzzo o alla platessa.

Il rombo all’arancia è una ricetta ottima da mangiare anche per chi è in dieta, perché povera di grassi e calorie.

Prevede l’impiego di pochissimi ingredienti, che dovranno essere freschi e di qualità. Il rombo è un pesce meno conosciuto rispetto ad altri, ma ricco di benefici nutrizionali e dalle carni molto saporite , sode, molto digeribili e delicate. Il più pregiato è il rombo chiodato, con i caratteristici tubercoli ossei sul corpo, presente anche nel nostro Mar Mediterraneo ed è un’ottima alternativa al merluzzo o alla platessa.

Abbinala a un’insalata, o a un contorno di verdure e a una fonte di carboidrati, ti assicurerai un pasto completo e nutrizionalmente bilanciato nel quale il gusto delicato del pesce sarà esaltato dal profumo dell’arancia e si abbinerà perfettamente ad un vino bianco di medio corpo.

INGREDIENTI (per 4)

  • 4 filetti di rombo (520g)
  • 2 arance (220g)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • sale
  • olio
  • 4cucchiai olio extravergine d’oliva
  • aglio q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

A fine cottura potreste aggiungere al piatto olive nere e finocchi, due classici elementi che accompagnano l’arancia nella cucina siciliana.

Il gusto fresco del finocchio potrebbe essere proposto anche in una ricca insalata di finocchi e mele da servire assieme al vostro rombo all’arancia, a completamento del menu.

PREPARAZIONE

  1. Sfilettate* un rombo (o fatelo fare al vostro pescivendolo) e ricavatene 4 filetti.
  2. Lavate con cura un’arancia non trattata, Tagliate la buccia molto sottile, in modo da asportare soltanto la parte colorata, senza la parte bianca, che darebbe al piatto un sapore amaro. Con il resto dell’arancia ricavate il succo, che userete per irrorare il pesce.
  3. In una padella scaldate un cucchiaio d’olio, adagiatevi il pesce, salate, pepate e bagnate con il succo d’arancia. Cuocete il tutto per 5 minuti.
  4. Unite la scorza d’arancia, aggiungete due cucchiai di zucchero, e terminate la cottura a fiamma bassa per altri 5 minuti circa.

 Impiattate e aggiungete un spolverata di prezzemolo sevendolo accompagnato dalla sua salsa e decorato con scorze sottili o spicchi d’arancia

  • * Con un minimo di pratica potete sfilettarlo, conservando le lische e la testa per preparare un delizioso fumetto di pesce, ma anche se doveste farlo sfilettare dal pescivendolo, chiedetegli di tenere le guance: una vera delizia!

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più