Meteo Nazionale 27-30 Settembre: Prossimi Giorni senza pace

Meteo Nazionale 27-30 Settembre 2022: Prossimi Giorni senza pace, altre 2 Perturbazioni colpiranno l’Italia con Temporali, Vento e pure Neve. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Settembre

Leggi anche:

Meteo Nazionale 27-28 Settembre: Prossimi Giorni senza pace

Meteo nazionale 27-28 SettembreNiente pace per l’Italia. Anche i prossimi giorni trascorreranno sotto il segno dell’instabilità e delle precipitazioni a causa altre due perturbazioni che colpiranno buona parte del nostro Paese e che, oltre alla piogge, saranno foriere di vento forte e pure del ritorno della neve in montagna.

In tutto, i fronti perturbati che si conteranno entro il fine settimana saranno ben tre!

La prima perturbazione è giunta sul nostro Paese a cavallo del weekend appena conclusosi, approfittando dell’allontanamento dell’anticiclone delle Azzorre che ha ormai collocato il suo centro motore in pieno Atlantico.

Una seconda perturbazione è pronta a transitare tra Martedì 27 e Mercoledì 28: nonostante si prevedano piogge meno intense e diffuse rispetto al primo fronte, le precipitazioni insisteranno, purtroppo, su zone già martoriate e dunque ancora una volta sulle regioni del versante tirrenico, dalla Toscana al Lazio e giù, fino alla Campania e alla Calabria.

Per il resto, il tempo resterà incerto anche su diversi angoli del Triveneto dove, oltre a qualche pioggia, potranno verificarsi delle nevicate sui rilievi alpini di confine. Altrove, vivremo una situazione di spiccata variabilità, ma in un contesto generalmente asciutto.

Nemmeno il tempo di rivedere qualche timida schiarita ed ecco che tra Giovedì 29 e Venerdì 30 è atteso il transito di una terza perturbazione, in questo caso anche piuttosto severa.

Il tempo andrà rapidamente peggiorando già dalla mattinata di Giovedì soprattutto al Nordest e di nuovo su tutto il versante tirrenico, dove torneranno forti piogge e temporali, specialmente nella seconda parte della giornata quando tornerà purtroppo ad aumentare il rischio di episodi alluvionali.

Rinforzeranno anche i venti, dai quadranti sud-occidentali e tornerà la neve sui rilievi alpini orientali, a quote mediamente prossime ai 1900/2000 metri.

Questa enensima fase di maltempo è destinata poi a proseguire anche nella giornata di Venerdì 30 interessando gran parte del Nord, del Centro, esclusi litorali adriatici e il basso Tirreno, settori dove si vivrà un contesto prettamente da inizio Autunno, con tante piogge e con qualche temporale.

Solo il medio/basso Adriatico e le estreme regioni del Sud riusciranno a godere di una maggiore tranquillità.

Quando terminerà questa lunga fase burrascosa? Per gli amanti del bel tempo le buone notizie arriveranno non prima del prossimo weekend, quando la situazione potrebbe migliorare grazie ad un generale rialzo della pressione.

Ma su questo vi daremo conferma nei nostri prossimi aggiornamenti.

Ma vediamo ora, più nel dettaglio, le previsioni per i prossimi giorni

Martedì 27 Settembre
Sull’Italia è attiva una circolazione depressionaria. In questa giornata le precipitazioni riguarderanno principalmente il Triveneto, tutte le regioni tirreniche e a tratti anche la Sardegna, ma spesso saranno alternate a schiarite soleggiate o a pause asciutte.
Sul resto delle regioni il sole sarà più prevalente. I venti soffieranno intensamente dai quadranti occidentali e meridionali.
Mercoledì 28 Settembre
Soffiano venti di Libeccio e Ponente. La giornata partirà con poche piogge, ma con molte nubi al mattino, dal pomeriggio invece le precipitazioni torneranno a bagnare la Toscana centro-settentrionale, la Sardegna (sassarese) e poi Campania e Calabria.
In serata e nottata ulteriore peggioramento sulle regioni tirreniche e anche in provincia di Trieste. Mar Ligure agitato.
Giovedì 29 Settembre
Arriva un’altra perturbazione. Giornata via via più instabile, piovosa e temporalesca dapprima su Triveneto e regioni Tirreniche, poi anche sul resto del Nord, in Sardegna e sulle Marche. In tarda serata peggiorerà pure in Campania.
Venerdì 30 Settembre
Una perturbazione è attiva sul Paese apportando precipitazioni diffuse al Nord, su Marche, Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna, meno in Campania. Altrove sarà più asciutto.

Meteo Nazionale 27-30 Settembre

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre