28.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Giugno 25, 2022

Con Caronte ci sarà un caldo record per ben 15 giorni

Da leggere

CARONTE porterà caldo record per altri 15 giorni! Fino a Giovedì correnti più umide accarezzeranno il fianco occidentale di Caronte e porteranno alcuni rovesci o temporali che dai rilievi si sposteranno fino in pianura al Nordovest (a rischio Torino e Milano).
Successivamente Caronte verrà attraversato da qualche formazione nuvolosa, anche compatta. Weekend: soleggiato e caldo.
Prossima Settimana: sarà bollente con picchi di 39-41°C su molte città, anche a Roma e Firenze.

Con Caronte ci sarà un caldo record per ben 15 giorni

Dopo Hannibal e Scipione sta per arrivare il terzo e durissimo anticiclone africano dell’Estate 2022 che da un punto di vista strettamente astronomico inizia oggi: si sta già infatti preparando lui, Caronte.

Caronte nella letteratura e nel mito è uno dei guardiani dell’inferno dantesco, raffigurato con gli occhi rossi come braci accese ed intento a traghettare le anime.

Per noi che ci avvieremo ad affrontare drammaticamente, è il caso di dirlo, ben 2 settimane tra le più calde di sempre per il mese di Giugno e in assoluto della stagione estiva, Caronte rappresenterà una doppia metafora:

  • da un lato ci trasporterà in un periodo assolutamente caratterizzato da caldo “infernale”,
  • dall’altro ci traghetterà nel cuore dell’Estate, quel periodo appunto a cavallo tra il solstizio del 21-22 Giugno e l’inizio di Luglio, storicamente e climatologicamente tra i più caldi, ovvero il cuore pulsante della stagione.

ATTENZIONE: Ci saranno ovunque dai 6 ai 12°C oltre la norma, molte città sperimenteranno almeno fino al 6 Luglio valori di 36°C contro una media del periodo di 27-28°C, in quanto i 30-32 sarebbero già tanti fra Luglio e Agosto.

I picchi in Sardegna a Decimomannu la prossima settimana con 44, Siracusa 43, quasi tutta la Puglia a 40, Roma oltre 39 forse 40!

Ma l’Estate non deve essere vista sempre come una sofferenza per via delle temperature sempre più alte complici purtroppo i noti cambiamenti e surriscaldamenti climatici in atto, ma è la stagione che porta con sé, ricordiamocelo ancora!, speranze (tante), e poi tanti ricordi, che siano essi di una vacanza, o solo di weekend, una notte, una Stella.

APPROFONDIMENTO MERCOLEDI 22

CaronteDomina l’anticiclone africano Caronte che perde un po’ della sua energia soltanto al Settentrione.

Giornata con una maggior presenza di nubi al Nord, anche con cielo spesso coperto; da segnalare qualche isolato rovescio, localmente temporalesco, lungo l’arco alpino e pure in pianura su Piemonte e Lombardia.

Nubi in aumento anche in Toscana e Sardegna. Venti meridionali.

NORD

Anticiclone Caronte in temporanea difficoltà. Giornata con molte nubi e calo termico al Nordovest. Qualche temporale sulle Alpi centro-occidentali in discesa fin verso la pianura di Piemonte e Lombardia.

I venti soffieranno dai quadranti meridionali, Mar Ligure poco mosso, calmo l’Adriatico.
Temperature: Valori massimi attesi tra i 24-25 di Aosta, Milano e Genova e i 30 di Milano e Bologna
CENTRO e SARDEGNAL’anticiclone africano Caronte domina le nostre regioni. Giornata con nubi via via più diffuse in Toscana e poi anche in Sardegna, cielo sereno o al più poco nuvoloso altrove.
Venti dai quadranti meridionali, variabili attorno alla Sardegna. Temperature in aumento su Toscana e Lazio.
Temperature: Valori massimi compresi tra i 30 di Pescara e i 33-34 di Firenze e Roma
SUD e SICILIAIl gran caldo raggiunge anche le nostre regioni. A parte il sole che sarà prevalente su tutte le regioni e il cielo praticamente sereno, le temperature toccheranno punte massime di 35-36°C, anche di più sulla Sicilia interna.
Venti deboli variabili, mari generalmente calmi o poco mossi.
Temperature: Valori massimi superiori ai 33-35°C su molte città

APPROFONDIMENTO GIOVEDI 23

CaronteCaronte infiamma il Sud Italia.

Giornata con graduale aumento della nuvolosità su tutto il Centro-Sud fino a cielo anche coperto, ma non sono attese precipitazioni se non qualcuna, nel pomeriggio, in Toscana.

Al Nord, da iniziali condizioni di cielo sereno a via via più nuvoloso al Nordovest, anche con precipitazioni localmente temporalesche in Liguria e sull’arco alpino.

Venti deboli.

NORD

Caronte ancora un po’ in difficoltà sulle nostre regioni. Dopo una mattinata prevalentemente soleggiata, dal pomeriggio nubi in aumento al Nordovest anche con rovesci o qualche temporale su Liguria, Alpi e Lombardia. Venti deboli, mari quasi calmi.

Temperature: Valori massimi attesi tra i 25 di Genova e i 33-34 di Bologna e Milano

CENTRO e SARDEGNA
Le nostre regioni sono attraversate da un intenso passaggio nuvoloso anche con cielo coperto dalla Sardegna verso gran parte delle regioni.
Sono attese anche delle precipitazioni in Toscana.

Venti deboli e mari generalmente quasi calmi o poco mossi. Temperature in lieve calo.

Temperature: Valori massimi compresi tra i 30 e i 32 gradi su tutte le città

SUD e SICILIA

Sulle nostre regioni è sempre ben presente l’anticiclone africano Caronte, anche se ci saranno molte nubi. La giornata trascorrerà con un cielo via via più molto nuvoloso o anche coperto sui settori peninsulari.

Venti deboli meridionali, mari generalmente calmi o poco mossi. Caldo in aumento di giorno e fino a 38-39°C in Puglia, Sicilia e Basilicata.

Temperature: Valori massimi attesi tra i 31 di Potenza e i 37 di Catanzaro

APPROFONDIMENTO VENERDI 24

CaronteCaronte un po’ meno forte; mattinata in gran parte soleggiata, ma le nubi aumenteranno già in Sardegna con cielo subito coperto, poi pure in Toscana meridionale, Lazio, Abruzzo e Molise.

Attesi temporali sulle Alpi occidentali e localmente pure in pianura sul Piemonte, più soleggiato sul resto delle regioni.

Caldo estivo a tratti intenso. Venti dai quadranti meridionali, mari poco mossi.

NORD

Caronte si rafforza sulle regioni. A parte qualche temporale sulle Alpi occidentali e lombarde e fino in pianura sul Piemonte, per il resto il bel tempo e il caldo saranno prevalenti. Venti dai quadranti meridionali, Mar Ligure anche mosso, poco mosso invece l’Adriatico. Caldo estivo, non intenso.
Temperature: Valori massimi attesi tra i 25-26 di Genova e Aosta e i 33 di Bologna e Milano

CENTRO e SARDEGNA

Caronte sempre presente sulle nostre regioni, ma meno intensamente. La giornata trascorrerà subito con un cielo coperto in Sardegna, poi pure in Maremma, sul resto del Lazio, in Abruzzo e Molise. Nono sono attese precipitazioni. I venti saranno meridionali, i mari generalmente poco mossi.
Temperature: Valori massimi compresi tra i 30 e i 33 su gran parte delle cittàSUD e SICILIA

SUD e SICILIA

L’anticiclone africano Caronte surriscalda le regioni.

Giornata con cielo prevalentemente sereno o con più nubi su Campania, Basilicata e Puglia e temperature bollenti con picchi di 36-37°C in Puglia e Calabria, di più in Sicilia.

Venti deboli da direzioni variabili, mari poco mossi o anche calmi oltreché caldi.

Temperature: Valori massimi attesi tra i 32 e 35 su gran parte delle città, anche di più sulle zone interne di Puglia e Sicilia.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Con Caronte ci sarà un caldo record per ben 15 giorni –  Meteo / Cristina Adriana Botis / Redazione

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy