24.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Agosto 14, 2022

Le zanzare più pericolose per l’uomo: quali sono e dove si trovano

Da leggere

Con la bella stagione tornano, fastidiose e pericolose, le zanzare. Ecco quali sono le più pericolose per l’essere umano e perché.

Le zanzare più pericolose per l’uomo: quali sono e dove si trovano

Le zanzare sono un problema.

Non sono solo fastidiose, tanto che diversi esperimenti stanno cercando di abbatterne la popolazione sterilizzando gli esemplari maschi, ma sono anche molto pericolose.

Non a caso le zanzare sono gli animali che hanno fatto più vittime nella storia dell’umanità. Piccole, silenziose e letali, sono killer, anzi trasportatrici di virus mortali o comunque molto pericolosi.

In estate la loro presenza diventa così evidente che ciclicamente qualcuno propone di sterminarle, senza tenere in considerazione l’impatto che questo potrebbe avere per altre specie animali che si nutrono di questa.

L’idea di un’estate senza punture però è molto allettante e spesso si finisce per riempire l’ambiente domestico o la pelle di repellenti pericolosi anch’essi.

Meglio fare attenzione alla quantità e preferire sempre materiali naturali a quelli “chimici”.

ALCUNI SUGGERIMENTI

Tra i materiali naturali che vi suggerisco di usare è il rame che, in filamenti (quelli per la corrente di casa insomma) può essere posto nei sottovasi o comunque ovunque vada ad accumularsi acqua che le attira perché è dove possono lasciare le loro uova.

Poi ci sono anche le piante da balcone indicate per allontanarle:Piante antizanzare
  • Erbe aromatiche come basilico, rosmarino, citronella, menta e garofano emanano l’odore di oli essenziali che, per loro, hanno un effetto repellente.
  • L’erba gatta, oltre ad essere una droga per i gatti, è un insospettabile ed efficace repellente naturale.

Questa estate, più che in altre, sembra che la loro presenza sia aumentata e proprio per tentare di capire il fenomeno i ricercatori dell’Università la Sapienza di Roma, in collaborazione con altre università, chiedono di fotografarle e di caricare le foto in un app chiamata Mosquito Alert.

L’obiettivo è quello di tenere sotto controllo soprattutto quelle più pericolose per la salute dell’essere umano.

Le zanzare più pericolose per l’uomoLe zanzare sono pericolose per l’essere umano e non solo

Le zanzare non sono state create per infastidire l’essere umano, anche se riescono molto bene nell’intento.

Come tutto il resto di ciò che esiste in natura, niente ha davvero uno scopo e tutti sono il cibo di qualcun altro.

Le zanzare vengono raccontate come animali inutili, ma questa è una definizione del tutto umana e che non tiene conto di ciò che è utile alla natura, alle altre specie e all’ecosistema.

In ogni caso, utili o meno, le zanzare sono vettori di pericolose malattie che riescono a trasportare a lungo tra una puntura e l’altra e non solo tra un essere umano e un altro essere umano:

  • Zika, trasportata dalla zanzara tigre.
  • diversi tipi di encefalite, trasportati dalla zanzara Culex.
  • la malaria, trasportata da Anofele.

Tra le specie più pericolose, presenti anche in Italia, si possono citare:

  • Culex Pipiens.
  • le zanzare Anopheles.
  • Aedes (a cui appartiene la zanzara tigre)
  • Aedes aegypti.

Un modus operandi che nel corso della storia dell’umanità ha ucciso più persone (725.000 all’anno) di qualsiasi altra specie animali.

Secondo la ricerca condotta da diversi enti di salute le zanzare uccidono più di squali, lupi e tutti gli altri animali che consideriamo più pericolosi.

Foto da puntosicurezzacasa e zerozanzare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy