24.6 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Picerno – Juve Stabia (1-0): 59′ Reginaldo

Da leggere

Mario Vollono
Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli. Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Picerno – Juve Stabia, sfida che si disputerà allo Stadio “Curcio” di Picerno (Pz) alle ore 14:30, rappresenta un’occasione di riscatto per entrambe le squadre sconfitte nell’ultimo turno da Catania e Latina.

Picerno – Juve Stabia rischia di diventare soprattutto per le Vespe una gara fondamentale per la stagione. Le Vespe dopo due sconfitte molto amare e senza attenuanti contro Palermo e Catania hanno visto allontanarsi la zona playoff distante ora 3 punti e avvicinare la zona playout a 7 punti.

SCHEDA ARBITRO PICERNO - JUVE STABIAIl Picerno è una matricola terribile che, ben allenata e guidata da mister Leonardo Colucci, sta andando al di là di ogni più rosea aspettativa. Dopo il cambio di guida tecnica passata da Palo a Colucci, la squadra lucana ha iniziato ad inanellare una serie di risultati positivi mantenendo la media di 1,5 punti a partita. La sconfitta interna con il Latina rappresenta solo un episodio del campionato lusinghiero fin qui disputato dai lucani.

La gara sarà diretta dal sig. Mattia CALDERA della sezione di Como.

L’assistente numero uno sarà: Marco PORCHEDDU della sezione di Oristano.

L’assistente numero due: Giorgio Ermanno MINAFRA della sezione di Roma 2.

Quarto ufficiale: Silvio TORREGGIANI della sezione di Civitavecchia (C.A.N. D).

FORMAZIONI AZ PICERNO – JUVE STABIA

AZ PICERNO (4-2-3-1): Viscovo; Vanacore, De Franco, Rodriguez, Guerra; Dettori, De Ciancio; De Cristofaro (Viviani dal 82′), Reginaldo (Vivacqua dal 82′), Esposito (Allegretto dal 72′); Parigi (Gerardi dal 65′).

A disposizione: Albertazzi; Finizio, Ferrani, Pitarresi, Dias, Carra, Di Dio, Setola.

Allenatore: sig. Leonardo Colucci.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Dini; Esposito (Evacuo dal 76′), Troest, Caldore, Dell’Orfanello; Altobelli, Scaccabarozzi (Schiavi dal 65′); Ceccarelli (De Silvestro dal 65′), Stoppa, Bentivegna (Davì dal 45 s.t.); Eusepi (Della Pietra dal 45′ st.).

A disposizione: Russo, Panico, Caldore, Peluso Tonucci, Cinaglia, Erradi, Guarracino.

Allenatore: Sig. Stefano Sottili

Ammoniti: 20′ Caldore 34′ Eusepi, 87′ Vanacore 93′ Vivacqua

Marcatori: 59′ Reginaldo

Inizia il Primo Tempo di Picerno – Juve Stabia

Circa 80 tifosi provenienti da Castellammare su 480 spettatori totali.

Juve Stabia che parte benissimo nei primi 10 minuti con il Picerno che non riesce a presentarsi pericolosamente dalle parti di Dini.

Al 10′ un doppio tentativo della Juve Stabia finisce in angolo

Al 12′ Stoppa prova a creare pericolo alla porta di Viscovo, il Picerno si rifugia in angolo.

Al 14′ Ancora Stoppa ci prova ma ancora Viscovo dice presente e devia in angolo.

Al 15′ Altobelli spreca da ottima posizione provando con un incomprensibile mezza sforbiciata di indirizzare il pallone nella porta.

Al 20′ Caldore deve usare le maniere forti per bloccare Reginaldo che stava per entrare in area. Scatta l’ammonizione per il difensore della Juve Stabia.

Al 22′ Esposito fa vedere a tutte le grandi qualità tecniche: Colpisce la traversa dagli sviluppi della punizione a Dini battuto.

Al 29′ Bentivegna servito da Stoppa dalla destra calcia maldestramente verso la porta con il pallone che termina lentamente la sua corsa sul fondo.

Al 34′ ammonito Eusepi per una fallo di frustrazione su Rodriguez che gli ruba palla e riparte.

Al 45′ Il Picerno prova a chiudere in vantaggio con Guerra che calcia da lontano senza inquadrare lo specchio della porta.

Finisce il primo tempo.

Inizia il Secondo Tempo di Picerno – Juve Stabia

Al 45′ entra Davì e Della Pietra al posto di Bentivegna ed Eusepi

Al 56′ Picerno vicino al vantaggio con Reginaldo che anticipa tutti e dall’area piccola impegna severamente Dini che gli respinge il tiro ravvicinato.

Al 59′ passa in vantaggio il Picerno: lancio profondo in area stabiese, De Cristofaro mette palla dietro per Reginaldo che da fuori area batte Dini con un preciso fendente.

Al 61′ reagisce la Juve Stabia con Stoppa che serve Ceccarelli in area che di testa però non inquadra la porta.

Al 65′ La Juve Stabia entrano per Schiavi e De Silvestro per Scaccabarozzi e Ceccarelli. Anche il Picerno effettua dei cambi: fuori Parigi dentro Gerardi

Al 72′ Nel Picerno esce Esposito entra Allegretto

Al 76′ Nella Juve Stabia esce Esposito entra Evacuo

Al 81 Nel Picerno esce De Cristofaro ed entra Viviani, poi  esce Reginaldo entra Vivacqua

Al 84′ Altobelli prova a riportare in equilibrio il match ma il suo tiro dal limite è troppo centrale e debole per impensierire Viscovo

Al 87′ Vanacore in ritardo su Altobelli si guadagna il cartellino giallo

Il Direttore di gara concede 4 minuti di recupero.

Al 93′ Ammonito Vivacqua per aver allontanato il pallone dal punto di battuta.

Picerno – Juve Stabia finisce con la vittoria per i lucani e l’ennesima sconfitta per le Vespe che entrano in crisi profonda con la terza sconfitta consecutiva.

Con la Vibonese martedì sarà l’ultima spiaggia per non entrare in un vortice pericoloso di sconfitte che potrebbe mettere in difficoltà la permanenza in Serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy