33.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Luglio 2, 2022

Juve Stabia, è un buon giorno per un’impresa – EDITORIALE

Da leggere

La Juve Stabia cala inaspettatamente il poker al Barbera, dimenticando in fretta la sconfitta interna con il Bari. Contro il Palermo il “bluff” dei primi minuti di gioco, con i rosanero subito in vantaggio, ha ben presto lasciato spazio alle carte vincenti della squadra di Padalino, che nella ripresa ha conquistato l’intera posta in palio con un “all-in” da applausi.

Il successo del Barbera consente alla Juve Stabia di guardare con maggiore convinzione ai playoff, obiettivo alla portata ma per cui urge mantenere continuità. Del resto giusto un anno fa i gialloblu schiantavano lo Spezia dando l’impressione non solo di poter centrare la salvezza ma anche qualcosa di più ambizioso. Non è andata come si sperava ma, tornando al presente, il  7 marzo si conferma buon giorno per un’impresa che va coltivata però nei prossimi impegni, come non fu fatto per il successo sullo Spezia.

Dallo Spezia al Palermo, la squadra di Padalino ha finalmente messo da parte la timidezza che spesso ha condizionato prestazioni comunque positive, compromettendone il risultato. Terribile l’inizio di gara, con i rosanero in vantaggio grazie al gradito omaggio di Russo e Berardocco, dopo il quale però la Juve Stabia ha tenuto botta.

I campani hanno prima resistito ai tentativi del Palermo di allungare per poi colpire con Berardocco. Una rete che ha minato le convinzioni e le fondamenta del Palermo, trasformando invece in cemento armato la fiducia del gruppo di Padalino.

A tratti autoritaria la furiosa ripresa condotta dalle Vespe, spietate nel colpire per altre tre volte la difesa siciliana. Reti che fungono da toccasana non solo per il giovane Fantacci ma anche per Marotta, che ha riscoperto la vena da bomber nel match copertina di quel che resta della stagione.

Una vittoria che permette alla Juve Stabia di dedicarsi con assoluta serenità al discorso playoff, divenuto nelle ultime settimane di piena competenza stabiese grazie alle ultime prestazioni in trasferta, nelle quali i gialloblu si sono scoperti incursori di grande efficacia.

Un cammino verso gli spareggi promozione per cui serve ritrovare continuità anche in casa, dove la vittoria manca da troppo, a partire dal sentito derby con la Turris di domenica.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy