Inter Sheriff pagelle
Inter Sheriff pagelle
Credits: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter-Sheriff (3-1), le pagelle: Dzeko è il migliore in campo

 

LE PAGELLE DI INTER-SHERIFF – L’Inter torna a vincere a San Siro dopo due anni giocando una gran partita. Dzeko domina là davanti; De Vrij un leader, Dimarco pennella.

Inter 3-1 Sheriff Tiraspol, le pagelle

Dopo una sconfitta e un pareggio, l’Inter guadagna i primi tre punti in Champions League, battendo per 3-1 lo Sheriff. Dzeko, con un gol e un assist, è il migliore in campo. Bene in toto i nerazzurri di Inzaghi, che non mollano un centimetro. Ecco le pagelle di Inter-Sheriff.

Inter

Handanovic 6,5: nel primo tempo è attento e para su Cristiano. Non può nulla sulla punizione di Thill.

Skriniar 6,5: partita gagliarda. Costretto sempre a correre all’indietro, ma con il compagno di reparto è un muro.

De Vrij 7: stesso discorso di Skriniar, ma condito con un gol stupendo. Leader.

Dimarco 7: partita incredibile la sua. Calcia ogni palla da fermo che capita nel primo tempo e trova la parabola perfetta per il sinistro di Dzeko. Esce perché ammonito. (dal 52′ Bastoni 6,5: mette esperienza e corsa.)

Dumfries 7: non parte benissimo, si divora un gol allungandosi palla. Nella ripresa sale in cattedra e fornisce un assist.

Barella 7: corsa, corsa, corsa. È ovunque. Chiude la gara da regista arretrato al posto di Brozovic.

Brozovic 7,5: percorre più chilometri di tutti e fa correre la palla, recupera, lancia e qualche volta arriva pure al tiro. Tuttofare.(dall’85’ Sensi SV)

Vidal 7: il cileno torna a segna in Champions dopo e segna un gol pesantissimo, che riporta in vantaggio l’Inter. Per il resto, partita di spessore.(dal 75′ Gagliardini SV)

Perisic 7: la traversa di San Siro grida ancora vendetta. Il croato si impossessa della fascia sinistra e domina dal primo all’ultimo minuto. (dall’85’ Kolarov SV)

Lautaro 6,5: generoso, generosissimo. L’argentino pare indemoniato e lotta su ogni pallone. Molto bravo a recuperare quando perde palla.

Dzeko 8: un gol, un assist e un’altra prestazione di altissimo livello. La prima rete in Champions dell’Inter quest’anno è sua. E anche il premio di migliore in campo. (dal 75′ Sanchez SV)

All. Inzaghi 7,5: non poteva sbagliare e non ha sbagliato. La sua Inter si riprende la vittoria (la più importante in stagione fino ad ora) e rimette in discussione il discorso ottavi.

Sheriff

Celeadnic 6; Fernando Costanza 5,5, Arboleda 5, Dulanto 5, Cristiano 6; Addo 5,5 (dal 75′ Nikolov B SV.), Thill 6,5; Traoré 5,5 (dall’89’ Cojocari SV), Kolovos 6 (dall’83 Cojocaru SV), Castañeda 5(dal 46′ Radeljic S. 5,5); Felipe 5.All. Vernydub 5,5.

Ascolta la WebRadio