32.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Inter-Empoli 4-2: rimonta pazza dei nerazzurri a San Siro

Da leggere

INTER-EMPOLI 4-2 – Finisce 4-2 per l’Inter la sfida di San Siro contro l’Empoli. Decisive le reti di Lautaro (doppietta) e Sanchez. Nerazzurri momentaneamente al primo posto.

Inter-Empoli 4-2: Pinamonti (5’), Asllani (27’), Aut. Romagnoli (40’), Lautaro (45’, 64’), Sanchez (94’)

Inter-Empoli 4-2. Dal baratro alla vetta. Questo quanto sancito dall’anticipo della 36ª giornata di Serie A. I nerazzurri battono l’Empoli in rimonta, da 0-2 a 4-2, e si porta al primo posto in classifica, in attesa del match tra Verona e Milan. Ecco la cronaca di Inter-Empoli 4-2.

Primo tempo

La prima occasione del match è per l’Empoli. Contropiede Empoli, con palla stupenda di Zurkowski per la spizzata di Pinamonti che vale l’1-0 al quinto minuto. Al 10’, raddoppio dell’Empoli. Pinamonti trova perfettamente Stulac che fa 2-0 a San Siro. Ma il Var annulla tutto per fuorigioco. Partita bloccata, l’Inter non trova spazi per aggredire. Cross di Perisic per Lautaro, che però sbaglia di testa.

Al 21’, calcio di rigore per l’Inter: ottimo inserimento di Barella su assist di Brozovic, il centrocampista italiano viene atterrato da Parisi. Il Var però annulla perché il difensore dell’Empoli colpisce prima il pallone. Al 27’, palla lunga per Asllani che arriva in area e supera Handanovic. 2-0 Empoli. Notte fonda a San Siro. Tiro di Calhanoglu al 30’, palla alta di molto.

Ancora emozioni a San Siro. Al 40’, cross di Dimarco deviato da Romagnoli verso la porta. 2-1 e partita riaperta. Assedio nerazzurro: assist meraviglioso di Perisic, deviato, Barella calcia al volo, palla alta. Passano due minuti e ancora una volta l’Inter. Contropiede di Barella, accelera per Calhanoglu che infila un cioccolatino per Lautaro; l’argentino, di esterno, fa 2-2. Il primo tempo si chiude con un tiro al volo di Perisic parato da Vicario.

Secondo tempo

Primo squillo dell’Inter, con un colpo di testa di Dumfries che termina la sua corsa sul fondo. Al 58’, Barella ha lo spazio per calciare di potenza, ma termina alto sopra la traversa di Vicario. Ci prova Calhanoglu dalla distanza, para Vicario. Dal calcio d’angolo succede di tutto: la palla è colpita di testa da Dumfries, ancora Vicario. Poi un flipper in area che termina con un tiro di Correa, murato.

Dominio in Inter, con Dumfries che vola in area verso Lautaro, parato ancora da Vicario. Sull’azione successiva, Barella va al cross, respinto dall’Empoli ma ripreso da Lautaro che la spara in porta di prima intenzione. È 3-2 Inter. Rimonta completata. Coast to coast di Correa fino all’area di rigore, dove tenta il tiro di punta, trovando l’opposizione di Vicario. Contropiede Inter, con Dzeko che va al tiro, ma colpisce il palo. Finisce così! Inter-Empoli 4-2.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy