Giornata Mondiale della Sepsis, 13 Settembre – Cos’è la Spesi – VIDEO

Giornata Mondiale della Sepsis (WORLD SEPSIS DAY) è una iniziativa della Global Sepsis Alliance che ha lo scopo di mantenere elevata l'attenzione dei professionisti, del management sanitario e delle istituzioni sulla sepsi, con l'obiettivo di ridurne la mortalità.

Giornata Mondiale della Sepsis (WORLD SEPSIS DAY) è una iniziativa della Global Sepsis Alliance che ha lo scopo di mantenere elevata l’attenzione dei professionisti, del management sanitario e delle istituzioni sulla sepsi, con l’obiettivo di ridurne la mortalità.

Giornata Mondiale della Sepsis, 13 Settembre – Cos’è la Spesi

La Giornata mondiale della sepsi è stata avviata dalla Global Sepsis Alliance nel 2012. Ogni anno, il 13 settembre, eventi in tutte le parti del mondo aumentano la consapevolezza della sepsi in tutto il mondo. Ci sono eventi per professionisti sanitari, attività sportive, mostre fotografiche, picnic rosa, eventi di gala, cene, eventi pubblici come open house in ospedali e strutture sanitarie, e ovviamente eventi online come il ‘ 2° Congresso Mondiale della Sepsi ‘, e campagne su TwitterInstagram e Facebook , oltre a molti altri social network.

20_Giornata mondiale della sepsi.jpg

Giornata Mondiale della Sepsi

La sepsi si presenta quando la risposta immunitaria dell’organismo ad un’infezione danneggia i propri organi e tessuti. Può portare a shock, insufficienza multi-organo e alla morte, specialmente se non riconosciuta e trattata in tempo.

La sepsi è l’ultima tappa mortale di un percorso innescato dalla maggior parte delle malattie infettive, tra cui virus come il SARS-CoV-2.

COS’È LA SEPSI? – DEFINIZIONE DI SEPSI

La sepsi si verifica quando la risposta del corpo a un’infezione danneggia i propri tessuti e organi. Può portare a shock, insufficienza multiorgano e morte, soprattutto se non riconosciuta precocemente e trattata tempestivamente. La sepsi è l’ultima via comune alla morte per la maggior parte delle malattie infettive in tutto il mondo, comprese le infezioni virali come SARS-CoV-2 / COVID-19.

SEPSI – SPIEGATA IN 3 MINUTI

Il seguente video spiega la sepsi in 3 minuti, comprese le cause, i sintomi più comuni, come può essere diagnosticata e curata e altro ancora. Oltre all’italiano, è disponibile in inglese, spagnolo, portoghese, francese, turco, tedesco, arabo e russo (Clicca sui link).

SEPSI: UNA CRISI SANITARIA GLOBALE

La sepsi è una crisi sanitaria globale.

Colpisce tra 47 e 50 milioni di persone ogni anno, almeno 11 milioni muoiono – un decesso ogni 2,8 secondi.

Il 20% di tutti i decessi nel mondo sono associati a sepsi.

A seconda del paese, la mortalità varia tra il 15 e più del 50%.

Molti pazienti sopravvissuti soffrono delle conseguenze della sepsi per il resto della loro vita.

2_Crisi sanitaria globale.jpg

SEPSI – CAUSE COMUNI

La maggior parte dei tipi di microrganismi può causare sepsi, inclusi batteri, funghi, virus e parassiti. Tuttavia, può anche essere causato da infezioni da virus dell’influenza stagionale, virus dengue e agenti patogeni altamente trasmissibili di interesse per la salute pubblica; come i virus dell’influenza aviaria e suina, l’ebola e i virus della febbre gialla.

La sepsi si presenta spesso come il deterioramento clinico di infezioni comuni e prevenibili come quelle del tratto respiratorio, gastrointestinale e urinario, o delle ferite e della pelle. La sepsi è spesso sottodiagnosticata in una fase iniziale, quando è ancora potenzialmente reversibile.

3_Fonti di Sepsi.jpg

SEPSI – SINTOMI

I seguenti sintomi potrebbero indicare sepsi:

  • Discorso confuso o confusione

  • Tremore estremo o dolore muscolare, febbre

  • Senza urinare tutto il giorno

  • Grave affanno

  • Mi sembra che tu stia per morire

  • Pelle screziata o scolorita

Se si dispone di un’infezione confermata o sospetta e si verifica uno di questi sintomi, contattare immediatamente l’ospedale o il medico locale.

4_Sintomi di sepsi.jpg

SEPSI – GRUPPI DI RISCHIO

Tutti possono contrarre la sepsi, non importa quanto sei sano o in forma o dove vivi. Alcune persone corrono un rischio ancora maggiore. Quelli includono:

  • Bambini sotto 1

  • Adulti sopra i 60 anni

  • Persone senza milza

  • Persone con malattie croniche, ad esempio polmoni, fegato, cuore

  • Persone con sistema immunitario indebolito, ad esempio AIDS, diabete

6_Gruppi di rischio.jpg

PREVENIRE LA SEPSI

La sepsi è la prima causa di morte prevenibile nel mondo. Il modo migliore per prevenire la sepsi è prevenire l’infezione in primo luogo, che può essere fatto da:

  • Vaccinazione

  • Acqua pulita

  • Igiene delle mani

  • Prevenire le infezioni nosocomiali (HAI)

  • Parto sicuro

  • Consapevolezza

7_La prevenzione salva vite.jpg

SINDROME POST-SEPSI (PSS)

La sepsi non finisce con la dimissione dall’ospedale. Molti sopravvissuti alla sepsi soffrono delle conseguenze della sepsi per il resto della loro vita. Questi possono includere:

  • Tristezza

  • Difficoltà a deglutire/dolore al petto

  • Debolezza muscolare/scarsa mobilità

  • Dolori articolari e muscolari

  • Pensiero offuscato

  • Difficoltà a dormire

  • Scarsa memoria

  • Difficoltà di concentrazione

  • Fatica

  • Ansia

10_Post Sepsi Sintomi.jpg

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV