24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

Capesante con salsa di burro e pompelmo: veloci ed eleganti

Da leggere

Le capesante sono un piatto semplice che richiede solo circa 20 minuti per essere preparato, ma richiederà tutta la tua attenzione. Questo perché impiegano pochissimo tempo per cucinare e, per evitare che si trasformino in dischi gommosi,  è bene non cuocerle troppo.

Capesante con salsa di burro e pompelmo: veloci ed eleganti

Ingredienti
(per 4 persone)

  • Da 16 a 20 capesante confezionate a secco (da 340 a 450 g. in totale)
  • Sale marino fino q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, più altro per condire
  • 6 cucchiai (85 g. circa) di burro non salato, tagliato a cubetti
  • 3/4 di tazza di succo di pompelmo fresco
  • 1 1/2 cucchiaini di scorza di pompelmo finemente grattugiata
  • 2 ravanelli piccoli, affettati sottilmente
  • 1 cucchiaino di fiocchi di peperoncino dolce
  • Sale marino friabile, per servire (facoltativo)

PREPARZIONE

    1. Pulisci le Capesante rimuovendo il muscolo laterale tirandolo via con il pollice e le dita.
    2. Asciuga ogni capasanta e condiscila leggermente con il sale.
    3. In una grande padella di acciaio inossidabile a fuoco medio-alto, scalda l’olio d’oliva fino a quando non vedi un filo di fumo.
    4. Usando una pinza, disporre le capesante intorno alla padella in senso orario, a partire dalle ore 12, così ti sarà più facile ricordare quale hai inserito per primo e quindi quali devono essere capovolti per primi.
    5. Premi leggermente su ciascuno di essi, ma non spostarli.
    6. Dopo 2 o 4 minuti, a seconda delle dimensioni delle capesante, dovresti vedere i bordi diventare di un bel marrone dorato e quindi capovolgile in modo che l’altro lato possa dorarsi, altri 2 o 3 minuti.
    7. Trasferisci le capesante su un piatto da portata o dividile in 4 piatti e tienile in caldo. Versare l’olio in eccesso e lasciare raffreddare la padella per 1 minuto.

Le capesante, semplicemente scottate, creano un fondo di gustosi pezzetti rosolati di proteine ​​e zuccheri naturali attaccati al fondo della padella. Usando un cucchiaio di legno, raschiali. (Questo darà più sapore alla salsa.)

  1. Riporta la padella a fuoco medio e aggiungi il burro, facendolo sciogliere.
  2. Il burro schiumerà, quindi, dopo circa 1 minuto, inizierà a emanare un odore di tostato e sarà dorato.
  3. Aggiungi il succo di pompelmo – facendo attenzione perché potrebbe schizzare un po’ – e cuoci, sbattendo, fino a quando la salsa si riduce e si addensa, da 2 a 3 minuti.
  4. Togli la padella dal fuoco e manteca con la scorza di pompelmo.
  5. Assaggia e condisci la salsa con sale, se vuoi.
  6. Impiatta  e versa la salsa sulle capesante.
  7. Guarnisci il piatto con i ravanelli tagliati a fettine sottili, e una spolverata di scaglie di peperoncino, (sale marino a scaglie, se utilizzato), condisci con altro olio EVO e porta in tavola.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Capesante con salsa di burro e pompelmo: veloci ed eleganti / Cristina Adriana Botis / Redazione

Alcune altre ricette contenute nei nostri archivi di Cucina:

Come pulire le Capesante: Trucchi e consigli per non correre rischi

Come pulire le capesante, molluschi molto usati in cucina, poveri di grassi e ricchi di potassio, fosforo e omega 3. Ottime preparare ricette fresche e gustosissime

Merluzzo al forno al Limone e Aglio con Quinoa

Sottovalutato da molti, il Merluzzo al Forno al Limone e Aglio con Quinoa è un piatto delicato, saporito, salutare e facile da farsi

Zucchine al forno: un contorno goloso e croccante

Le zucchine al forno sono un contorno gustoso e versatile, perfetto per la tavola estiva da abbinare a qualunque secondo di carne, pesce o anche ad una pizza.

Gamberoni al forno: un secondo di mare semplice e gustoso

I gamberoni al forno sono un secondo pasto di pesce raffinato e gustoso. Potete servirli anche come antipasto insieme ad un’insalata di polpo e fritto misto di pesce

Bucatini con zucchine, pesto di menta e avocado

Arriva l’estate e quindi largo a ricette che richiamano freschezza come, ad esempio: i Bucatini con zucchine, pesto di menta e avocado.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy