Baccalà alla napoletana: tutto il gusto della cucina mediterranea e partenopea

Quest’oggi torno sul Baccalà e, dopo il Baccalà alla fiorentina,  vi riporto al sud, e suggerendovi di preparare una bella teglia (come dicono a napoli) di baccalà alla napoletana, un piatto che racchiude in se tutto il gusto della cucina mediterranea e partenopea.
#baccala #napoletana cucina #partenopea #mediterranea

Baccalà alla napoletana

Questo tipo di pesce, con il suo sapore inconfondibile, è reso ancora più sfizioso e appetitoso da una panatura realizzata con la farina, che lo renderà dorato dopo la frittura.

Il tutto è insaporito da un delizioso e ricco sugo con capperi e olive nere, che dona al pesce quel sapore avvolgente e irresistibile che costringerà gli amanti del pesce, e non solo, a chiederti il bis per cui, se abbonderai, non sbaglierai (alla peggio – meglio – la consumerai domani!!

IngredientiINGREDIENTI

(4 porzione)

  • 4 porzioni
  • 800 g baccalà ammollato
  • 2 peperoni (uno verde e uno giallo)
  • 500 g pomodori ben maturi
  • 2 grosse cipolle
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • farina bianca
  • olio d’oliva
  • sale

Preparazione, cucinaPREPARAZIONE

 

  1. Raschia la pelle del baccalà, quindi riducilo a pezzetti di circa quattro centimetri di lato, eliminando tutte le lische.
  2. Sciacquali e asciugali bene.
  3. Passa i pezzi di pesce nella farina, quindi friggeteli in abbondante olio.
  4. Via via che saranno cotti, mettili a sgocciolare su carta bianca da cucina.
  5. Bruciacchia la pelle dei peperoni, poi toglila.
  6. Mondali, lavali e tagliateli a strisce.
  7. Versa in un largo tegame l’olio usato per friggere, calcolandone g 100 (eventualmente, aggiungine di fresco) e facci appassire dolcemente le cipolle, affettate.
  8. Sbollenta, sbuccia, priva dei semi e taglia a dadini i pomodori, quindi uniscili alla cipolla.
  9. Sala e cuoci finché i pomodori avranno perduto tutta l’acqua.
  10. Unisci i peperoni, una cucchiaiata di prezzemolo tritato e un peperoncino.
  11. Lasciali ammorbidire, quindi unite i pezzi di baccalà fritto.
  12. Incoperchia e cuoci a fiamma bassa per altri 10 minuti circa.

Impiatta e servi caldo o anche freddo.

Cucina / Baccalà alla napoletana: tutto il gusto della cucina mediterranea e partenopea

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Lega Pro Girone C, torneo livellato verso l’alto o il basso? – La Bastonatura

Lega Pro Girone C, torneo livellato verso l'alto o il basso? - La Bastonatura