30.8 C
Castellammare di Stabia

Baccalà alla stabiese: la ricetta

LEGGI ANCHE

Baccalà alla stabiese: Sorprendi i tuoi ospiti con questo piatto gustoso dal sapore intenso che saprà conquistare i palati più esigenti.  

Baccalà alla stabiese: la ricetta

Punti Chiave Articolo

Il baccalà alla stabiese è un piatto tipico della cucina napoletana. Preparato con semplicità e ricco di sapori mediterranei, questa ricetta prevede l’utilizzo del baccalà e di ingredienti tipici come i pomodorini del Vesuvio, le olive e il prezzemolo.
Il risultato è un piatto gustoso e dal sapore intenso che saprà conquistare i palati più esigenti. Ecco come prepararlo seguendo la nostra ricetta completa.

Ecco la ricetta completa per preparare il baccalà alla stabiese:

Ingredienti:

– 600g di baccalà già ammollato

– 500g di pomodorini del Vesuvio

– 100g di olive nere

– 1 cipolla bianca

– Prezzemolo tritato

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Tagliare i pomodorini in quattro parti e tritare finemente la cipolla.
  2. In una padella, far rosolare la cipolla nell’olio fino a quando diventa trasparente, quindi aggiungere i pomodorini e le olive e far cuocere per 5-7 minuti.
  3. Tagliare il baccalà in piccoli pezzi e aggiungerlo alla padella, quindi abbassare la fiamma e far cuocere coperto per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. Aggiustare di sale e pepe a piacere, quindi cospargere il prezzemolo tritato sopra il baccalà.
  5. Servire caldo accompagnato da pane rustico o patate contadine.

Buon appetito!


Sfollati per il bradisismo: Lettera a Mattarella da Napoli – “Situazione inaccettabile per un Paese civile”. Nuovo sciame sismico nei Campi Flegrei all’alba

Campi Flegrei, nuovo sciame sismico all'alba. Sfollati scrivono a Mattarella: "Situazione inaccettabile, servono interventi urgenti".
Pubblicita

Ti potrebbe interessare