Stabia Covid Free
Stabia Covid Free

STABIA Covid Free? Lo segnala il Sindaco: speriamo che sia e resti tale

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato su Stabia Covid Free del Sindaco Cimmino confidando che sia vero e, soprattutto, che lo resti.

STABIA Covid Free? Lo segnala il Sindaco: speriamo che sia e resti tale

Questo il comunciato del Sig. Sindaco Gaetano Cimmino:

“Castellammare di Stabia da oggi è ufficialmente “Covid Free”. L’Asl ci ha comunicato la guarigione dell’ultimo cittadino ancora positivo al Covid-19: si tratta di una donna di 53 anni che lo scorso 20 maggio a seguito di alcuni sintomi febbrili si era sottoposta a tampone, il cui esito aveva confermato il contagio da coronavirus. Di recente, la donna ha effettuato altri due tamponi, il 29 e il 30 giugno, entrambi con esito negativo, ragion per cui l’Asl ha dichiarato la guarigione della paziente e le ha revocato la misura dell’isolamento domiciliare.

Allo stato attuale, a Castellammare non ci sono pazienti positivi al Covid-19, né cittadini in isolamento domiciliare. Uno splendido traguardo, raggiunto grazie alla perseveranza, al senso di responsabilità e alla maturità di tutti voi cittadini, in particolare nella fase più acuta della diffusione del contagio. Abbiamo remato insieme, siamo rimasti uniti e, grazie agli sforzi e ai sacrifici di tutti, siamo riusciti a raggiungere un grande risultato.

Il virus però non è ancora sconfitto: dobbiamo continuare a stare attenti e a rispettare le regole. Soltanto così potremo scacciare definitivamente il nemico invisibile e vincere la nostra sfida. Insieme ce la faremo.”

…. ecco, appunto, “il virus non è ancora sconfitto” per cui, come si suol dire: “occhio, calma e gesso” ed evitiamo …. ate varie.

Stanislao Barretta / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Ascolta la WebRadio