25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

NAPOLI- STAZIONE FERROVIARIA: arrestato per violenza

Napoli: Stazione Ferroviaria di Napoli Centrale- 36enne aggredisce i poliziotti intervenuti, arrestato dunque per violenza, minacce, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

NAPOLI- STAZIONE FERROVIARIA: arrestato per violenza

NAPOLI- Nella mattinata di ieri, la Polizia Ferroviaria ha arrestato, nella stazione di Napoli Centrale, un 36enne nigeriano per violenza, minacce, resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale.
I poliziotti, a seguito della richiesta di un capotreno, sono intervenuti al binario 10 dello scalo ferroviario, in quanto il cittadino straniero, seppur sprovvisto di recapito di viaggio, voleva salire a bordo di un convoglio diretto a Roma, bloccandone la partenza.
Il 36enne, alla richiesta da parte degli agenti di esibire i documenti, ha cominciato a sferrare calci e pugni. Un poliziotto, data la concitazione dell’azione, è caduto rovinosamente sul calpestio dei binari unitamente all’extracomunitario, che solo grazie all’ausilio degli altri poliziotti, è stato bloccato e condotto negli uffici Polfer. Uno degli operatori, a seguito della colluttazione, ha riportato la frattura del malleolo esterno e della caviglia, lesioni giudicate guaribili in 21 giorni.
Al termine delle formalità di rito lo straniero è stato condotto, su disposizione della Procura di Napoli, presso le camere di sicurezza della locale Questura in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. Nella mattinata odierna l’extracomunitario è stato condannato alla pena di 9 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale della pena, e al pagamento delle spese processuali.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy