NAPOLI: sanzioni e arresti per inottemperanze e contrabbando

Napoli: tra ieri sera e questa mattina, gli agenti di Polizia sono intervenuti sul territorio, effettuando arresti ed elevando sanzioni .

NAPOLI: sanzioni e arresti per inottemperanze e contrabbando

NAPOLI : tra ieri sera e questa mattina, gli agenti di Polizia sono intervenuti sul territorio, effettuando arresti ed elevando sanzioni .

Sanità: un uomo denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e tre per rissa.
Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Santa Maria Antesaecula per una lite familiare.
I poliziotti, una volta sul posto, hanno trovato un uomo in forte stato di agitazione che, alla loro vista, ha iniziato a inveire contro di loro spingendoli più volte per opporsi al controllo e, non senza difficoltà, lo hanno bloccato.
C.A., 25enne rumeno con precedenti di polizia, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.
Nella stessa serata inoltre, nel transitare in via Sanità, i poliziotti hanno notato un gruppo di persone che si stavano colpendo con calci e pugni; con il supporto di un equipaggio del Commissariato San Carlo Arena, hanno bloccato e denunciato per rissa tre napoletani tra i 20 e i 58 anni.

 

Arenaccia: bar in attività in orario serale, sanzioni per il titolare e gli avventori; locale chiuso per 5 giorni.
Ieri sera gli agenti dei Commissariati Vicaria-Mercato e Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Ettore Bellini per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un bar.
Arrivati sul posto una volta entrati hanno sorpreso numerose persone intente a consumare bevande e cibo, tutte prive della mascherina e inosservanti del distanziamento, molte delle quali si sono date alla fuga.
I poliziotti hanno identificato il gestore e quattro avventori sanzionandoli per inottemperanza alle misure anti Covid-19 per un importo totale di 2mila euro e disponendo la chiusura del locale per 5 giorni.

 

Quartieri Spagnoli: sequestrati 12 Kg di T.L.E., un arrestato.
Stamattina gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Emanuele De Deo hanno notato un uomo con un borsone che, alla loro vista, si è allontanato velocemente per eludere il controllo.
I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno rinvenuto nel borsone 50 pacchetti di tabacchi lavorati esteri privi del marchio del Monopolio di Stato e la somma di 140 euro mentre, nell’abitazione dell’uomo, hanno trovato altre 55 stecche per un peso complessivo di 12 kg.
Carmine Mario Pugliese, 26enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Izzo: “Juve Stabia, il gol arriverà e poi sarà tutto più facile”

Mimmo Izzo, ex centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show”

Scala: “La Juve Stabia cresce sempre nella seconda parte del torneo”

Tonino Scala, ex consigliere e tifoso della Juve Stabia, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show”