30.7 C
Castellammare di Stabia

Castellammare, al Menti la VI edizione dell’evento “Scuola e Legalità” dà il via al Torneo della Legalità

LEGGI ANCHE

Dopo quattro anni torna a Castellammare di Stabia, presso lo stadio “Romeo Menti”, l’evento Scuola e Legalità promosso dall’I.T.S “L. Sturzo” con la VI edizione del Torneo della Legalità.

Sono ormai sei anni che lo Sturzo, sotto la dirigenza della Professoressa Cinzia Toricco, organizza questo evento con il quale i giovani studenti vengono avvicinati al tema della legalità attraverso uno dei mezzi di inclusione più popolari al mondo: una competizione calcistica.

La Redazione di Vivicentro.it è stata presente all’evento.

E’ così che oggi la sesta edizione del Torneo della Legalità ha visto scendere in campo la squadra dell’ITS “L. Sturzo”, del Liceo Scientifico “Francesco Severi”, della Polizia di Stato e quella delle Professioni Sanitarie.

Questo torneo rappresenta ormai un appuntamento annuale di grande aggregazione sociale, in cui i ragazzi non solo hanno potuto esibirsi in campo rispettando le regole del gioco pulito ma, nel corso del tempo, sono riusciti ad instaurare anche un rapporto diretto con le forze dell’ordine del locale Commissariato di Polizia di Stato.

All’inizio del torneo tutti hanno voluto ricordare Giovanni Longobardi il bimbo di soli 8 anni che ha perso la vita alcuni giorni fa durante la lezione di ginnastica per un malore nella palestra scolastica di una scuola di Sant’Antonio Abate.

Il torneo, a differenza delle scorse edizioni, si è concluso con la vittoria della squadra del Liceo “F. Severi”.

Nonostante tutto una cosa è certa: oggi i partecipanti hanno vinto contro l’illegalità e la corruzione; in questo hanno vinto alla grande dimostrando a tutti che un mondo civile esiste e può essere creato e gestito: basta crederci ed impegnarsi.

Castellammare di Stabia, Scuola e Legalità: Risultato finale del VI torneo

Per la cronaca sportiva la classifica finale vede trionfare la formazione del Liceo Scientifico “F. Severi” che si è imposta 2 a 0 nella gara contro l’ITS “L. Sturzo” e ha vinto ai rigori (5-4) la gara con la Polizia di Stato (alla fine del tempo regolamentare la gara era terminata 1-1).

Al secondo posto si è classificata la Polizia di Stato che ha pareggiato con la formazione del Liceo Scientifico e vinto contro le Professioni Sanitarie per 2 a 0.

Al terzo posto si attesta la formazione dell’ITS “L. Sturzo” che ha perso per 2 a 0 contro il Liceo Severi ma poi ha vinto 2 a 1 contro le professioni sanitarie.

Chiude al quarto posto la formazione delle Professioni Sanitarie sconfitta dalla Polizia di Stato e dall’ITS “L. Sturzo”.

Le foto dell’evento:

Alcuni momenti della giornata:


La Storia di Raffaele “Lello” Santarpia: Dalla Passione alla Gloria dell’Ultramaratona

Scopri la storia di Raffaele Santarpia, dal podismo alla gloria delle ultramaratone, un percorso di determinazione e successi straordinari.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare