24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

Amalfi vince la 66° edizione della Regata delle Repubbliche Marinare

Da leggere

Amalfi, la squadra è chiamata alla vittoria e ci riesce negli ultimi metri vincendo così la 66° edizione della Regata delle Repubbliche Marinare con, a bordo,

  1. Giovanni Abagnale (Medaglia di bronzo Olimpiadi a Rio 2016, figlio di Vincenzo Abbagnale),
  2. Vincenzo Abbagnale (Campione del Mondo nonché figlio di Giuseppe Abbagnale, uno dei fratelli maggiori del campionato mondiale di canottaggio di Castellammare di Stabia),
  3. Salvatore Monfrecola (Campione del Mondo under 23).

Amalfi vince la 66° edizione della Regata delle Repubbliche Marinare

Amalfi, Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, collageLa Regata torna in Costiera Amalfitana dopo sei anni ed è la città di Amalfi a vincere la 66° edizione della storica regata delle 4 repubbliche marinare.

Una vittoria accolta con un fragore dagli amalfitani. La barca di Amalfi  ha superato, negli ultimi 500 metri dal traguardo, la barca di Venezia ed è arrivata prima; terza Genova e quarta Pisa.

La città festeggia

L’emozione si legge negli occhi di Vincenzo Di Palma (Timoniere), Luigi Lucibello, Luca Parlato, Vincenzo Abbagnale, Giovanni Abagnale, Salvatore Monfrecola, Mario Paonessa, Alberto Bellogrado, Luigi Proto, Gennaro Gallo (Riserva), Andrea Maestrale (Riserva), Antonio La Padula (allenatore), Giuseppe Ingenito (Direttore Tecnico), Domenico Carbone (Medico Sportivo, che si abbracciano senza trattenere le lacrime.

“Questo è il miglior risultato della nostra grande festa per tutti coloro che amano e credono in questa celebrazione della storia nazionale”,

afferma Daniele Milano, sindaco di Amalfi.

IL CORTEO STORICO

Si è svolto ieri il corteo storico con i “nobili” e gli sbandieratori in costume.

Poi c’è stato il grande spettacolo pirotecnico che ha allietato il sabato sera di quella che è una tradizione storica, ormai ammirata da migliaia di turisti stranieri.

IL MEDAGLIERE

Genova è stata la vincitrice della regata dell’anno scorso e quest’anno ha vinto anche la regata mista (una novità con equipaggi composti da maschi e femmine), ma gli amalfitani hanno trovato la vittoria nella regata tradizionale.

La gara si svolge dal 1956 e Venezia fa la parte del leone nel medagliere assoluto con 34 vittorie, seguita da Amalfi con 13 vittorie, Genova con 10 vittorie e Pisa con 8 vittorie.

Tra le curiosità di questa edizione c’è la presenza nell’equipaggio amalfitano di Vincenzo Abbagnale, figlio del mitico Giuseppe, uno dei fratelli maggiori del campionato mondiale di canottaggio di Castellammare di Stabia. Il campione ha annunciato che a settembre si sposerà ad Amalfi.

GLI ATLETI DELLA NAZIONALE DI CANOTTAGGIO

Questi gli Atleti della Nazionale Italiana di Canottaggio che si sono dati appuntamento, in 11, nelle acque di Amalfi per incontrare gli avversari.

Per Amalfi:

  1. Giovanni Abagnale (Medaglia di bronzo Olimpiadi a Rio 2016, figlio di Vincenzo Abbagnale),
  2. Vincenzo Abbagnale (Campione del Mondo nonché figlio di Giuseppe Abbagnale, uno dei fratelli maggiori del campionato mondiale di canottaggio di Castellammare di Stabia),
  3. Salvatore Monfrecola (Campione del Mondo under 23).

Per Genova:

  1. Alessandro Bonamoneta,
  2. Cesare Gabbia,
  3. Lorenzo Gaione,
  4. Davide Mumolo.

Per Venezia:

  1. Pietro Cangialosi,
  2. Sebastiano Carrettin,
  3. Luca Chiumento

Per Pisa:

  1. Niels Torre.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

Alcune altre notizie di Cronaca dalla Campania presenti nei nostri archivi:

Controlli nelle aree costiere disposti dalla Questura di Napoli

Operazione congiunta da parte dei Commissariati di Polizia di Napoli e della Guardia di Finanza per dei controlli nelle aree costiere

Torre Annunziata e dintorni; alto impatto dei Carabinieri

Operazione ad alto impatto svolta dai militari dell’arma dei Carabinieri locali nella città di Torre Annunziata e dintorni

Spacciatore ed acquirente beccati in flagranza a Sant’Agnello

Spacciatore ed acquirente beccati nel pieno di una transazione illegale riguardante droga e soldi dai poliziotti di Sorrento

EAV, passi a tutela della sicurezza: 70 vigilantes su treni e stazioni

Sono 70 i vigilantes che Eav piazzerà nei treni e nelle stazioni nel corso di tutta l’estate per tenere sotto controllo i pendolari del mare, disturbatori, ladri e vandali

Estate: truffe per viaggi con mete di riposo che spariscono!

Agenzia vende viaggi per questa estate a metà prezzo, ma poi i titolari spariscono con i soldi: “Problemi finanziari, ci dispiace”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy