26.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Ischia-Savoia: un super derby di alta classifica

Da leggere

Simone Vicidomini- Oggi pomeriggio alle ore 14:30 va in scena il recupero della nona giornata tra Ischia e Savoia. Sfida che ritorna a distanza di anni, dove in passato è stato un derby sempre acceso tra le due tifoserie. Oggi sul terreno di gioco del “Mazzella “ si affronteranno due squadre che godono di un super momento. Le vittorie di Forio nel derby e di Maddaloni in coppa hanno ridato entusiasmo al gruppo di Iervolino, che si accinge ad affrontare un tour de force con sei partite in meno di tre settimane, con una sola trasferta a Mugnano in casa del Napoli United.

Il Savoia giungerà sull’isola con alcuni uomini che stanno tirando la carretta da quando e stato completamente rivisitato il roster. Mister Carannante recupera Esperimento in difesa che agirà in coppia con Rega. Assenti per infortunio i due Russo, Conti, il play Napolitano, Marzullo e lo squalificato De Rosa che un under di tanta qualità. Per il tecnico Roberto Carannante si prospetta “una partita difficile, tra due squadre forti, con l’Ischia che ha iniziato bene il campionato e si trova nelle prime posizioni dall’inizio, con due gare da recuperare così come noi e può dire la sua fino alla fine”.

Il D.s Lubrano: “Partita ricca di fascino”

Clima sereno al termine della rifinitura svolta al Rispoli, il d.s. Mario Lubrano presenta così Ischia-Savoia. Sarà una partita di grande fascino, si affronteranno due realtà storiche del calcio campano che meritano ben altre categorie. – ha esordito il diesse gialloblè – Sia Ischia che Savoia hanno respirato l’aria del professionismo fino a qualche anno fa, parliamo di due società alle quali l’Eccellenza va stretta e sarà sicuramente una bella partita dal grande significato storico.

Il momento è positivo sia per noi che per loro, i risultati lo certificano, inoltre mi aspetto una partita dai grandi valori tecnici visto che entrambe praticano un bel calcio. Dopo la sosta forzata dell’ultimo weekend vogliamo riprendere da dove avevamo lasciato, doppia vittoria con Forio e Maddalonese, e poi c’è tanta voglia di regalare una gioia ai nostri tifosi che finalmente ritornerà al Mazzella dopo tanta attesa”.

Florio- Raggiante il difensore gialloblu dopo aver ricevuto la notizia che è totalmente guarito dall’infortunio muscolare che lo tiene fuori da due mesi e mezzo. “Finalmente sto bene, posso allenarmi con la squadra ma ci vorrà un periodo di riadattamento prima di scendere in campo. Ci tengo a ringraziare Maurizio Mennella che mi ha curato nel migliore dei modi, cosi come il dottor Muro per i costanti esami strumentali. Quello con il Savoia è un derby che giocavamo sei anni fa in Lega Pro. Si confrontano piazze che hanno una grande tradizione. I nostri avversari sono reduci da un ottimo risultato, hanno ottimi giocatori ma noi abbiamo la necessità di riavvicinarci alla vetta”.

I CONVOCATI

Portieri: Di Chiara, Mazzella.

Difensori: Chiariello, Buono,Esposito,Muscariello,Trofa

Centrocampisti:Arcamone G.G,Cibelli,Sogliuzzo,Montanino,Iacono,Pesce,Di Sapia,Arcamone.M

Attaccanti:D’Antonio,Filosa,Castagna,Trani,De Luise

ARBITRO– Andrea Trani della sezione di S.Benedetto del Tronto (Ass. Scala di Castellammare e Frisulli di Ercolano)sa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy