Gravina (Figc): “Nuovo Dpcm messaggio di fiducia per il calcio”

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha commentato le nuove misure adottate dal Governo nel nuovo Dpcm.

Questa mattina, il presidente della Figc Gabriele Gravina tramite una nota ufficiale diramata sul sito internet della Federazione, ha commentato il nuovo Dpcm emanato dal Governo

Le nuove misure vietano lo sport a livello amatoriale e concedono l’apertura degli stadi per il 15% della loro capienza e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso.

Di seguito le dichiarazioni del presidente:

“Le disposizioni contenute nel nuovo DPCM rappresentano un grande messaggio di fiducia per il mondo del calcio. Ringrazio l’intero Esecutivo perchéha recepito il vero significato delle nostre ripetute istanze, salvaguardando soprattutto la base del movimento e continuando a consentire l’attività dilettantistica e giovanile. Nella collaborazione proficua con le istituzioni, la FIGC ha sempre mostrato grande senso di responsabilità sul tema della sicurezza e della tutela della salute. Una priorità riaffermata anche con la decisione, adottata con consapevole eccesso di precauzione, di mandare in campo oggi contro l’Irlanda la Nazionale l’Under 20 in luogo del gruppo dell’Under 21. In un momento così complicato per il Paese, è stato compreso quanto il calcio, sia per numeri che per impatto sociale, possa fare il bene della collettività”.

A cura di Giuseppe Rapesta

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

SAVIANO BONUS IDRICO INTEGRATIVO E STOP MOROSITÀ

Sono state presentate ieri sera, ai cittadini di Saviano, le nuove misure di sostegno al reddito: Bonus Idrico Integrativo e Stop Morosità

Izzo: “Juve Stabia, il gol arriverà e poi sarà tutto più facile”

Mimmo Izzo, ex centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show”