26.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

Germania-Italia 5-2: crollo azzurro in Nations League

Da leggere

GERMANIA-ITALIA 5-2 – Finisce 5-2 per la Germania la sfida di Nations League contro l’Italia. Disfatta azzurra in tutto e per tutto.

Germania-Italia 5-2, Nations League

Germania-Italia 5-2. Dominio tedesco in Nations League. Gli azzurri subiscono il colpo della Germania e perdono 5-2 a Mönchengladbach. Tedeschi in vantaggio al 10’ con Kimmich, poi la rete di Gundogan a fine tempo. Nella ripresa l’Italia va in tilt: la rete di Muller e la doppietta di Werner affondano la squadra di Mancini. A nulla valgono le prime reti in azzurro di Gnonto e Bastoni. Ecco la cronaca di Germania-Italia 5-2.

Formazioni ufficiali

Germania (4-2-3-1): Neuer – Klostermann, Sule, Rudiger, Raum – Gundogan, Kimmich – Hofmann, Muller, Sanè – Werner. All. Flick.

Italia (4-3-3): Donnarumma – Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola – Frattesi, Cristante, Barella – Politano, Raspadori, Gnonto. All. Mancini.

Primo tempo

Comincia meglio la Germania, con un forte pressing offensivo. Al 10’, Sané ha la possibilità di calciare da fuori, ma il suo tiro sfiora il palo e va sul fondo. Sul versante opposto, l’Italia trova le giuste trame con un cross di Politano per Raspadori, che, però, non concretizza. Poco più tardi, è la difesa azzurra ad essere impreparata su un cross di Werner al centro dell’area, con Kimmich pronto a controllare e calciare da vicino. È 1-0 Germania. L’Italia risponde con un colpo di testa di Cristante, che si spegne sul fondo.

È un dominio, quello tedesco, che sgretola la difesa azzurra. Al 39’, Werner è liberissimo di calciare, ma Donnarumma respinge. Al 47’, Bastoni spinge l’attaccante tedesco e l’arbitro assegna calcio di rigore. Gundogan sul dischetto fa 2-0 per la Germania.

Secondo tempo

Comincia bene l’Italia a inizio ripresa, ma al 51’, uno svarione difensivo, che lascia a Muller la possibilità di calciare in porta. 3-0 Germania. è un dominio, adesso, quello della squadra tedesca. Al 64’, palleggio a centrocampo, poi l’inserimento di Gnabry è perfetto, così come il suo appoggio a Werner, che non può sbagliare. 4-0 Germania.

Erroraccio di Donnarumma, che regala il pallone Gnabry, che assiste Werner. L’attaccante tedesco fa doppietta e sono cinque gol in settanta minuti. Gol della bandiera per l’Italia: su un tiro di Dimarco non trattenuto da Neuer si immola Gnonto, che segna la sua prima rete in Nazionale. È il più giovane  a riuscirci. Nel finale, Bastoni fa gol con un colpo di testa su azione di corner. È 5-2 il risultato finale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy