Francia-Australia 4-1, dominio dei francesi con doppietta di Giroud

Francia-Australia 4-1, i Galletti di Deschamps mostrano il loro biglietto da visita in un Mondiale che li vedrà sicuri protagonisti e tra i candidati alla vittoria finale.

Le formazioni ufficiali di Francia e Australia.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Konate, Upamecano, L. Hernandez; Tchouaméni, Rabiot; Dembélé, Griezmann, Mbappé; Giroud. All. Deschamps.

AUSTRALIA (4-2-3-1): Ryan; Atkinson, Rowles, Souttar, Behich; Irvine, Mooy; Leckie, Hrustic, Mabil; Maclaren. All. Arnold.

L’analisi e il commento del match tra Francia e Australia.

La Francia soffre in questo match solo nei primi 20 minuti quando permette all’Australia di passare sorprendentemente in vantaggio al minuto 9. I francesi mostrano in questa prima fase della gara qualche titubanza di troppo in difesa. Ne approfitta Mathew Leckie che, dopo un grande stop sulla fascia destra, supera Lucas Hernandez e serve il centravanti australiano sul secondo palo per il tap-in vincente di Goodwin che porta gli Aussies inaspettatamente in vantaggio.

La Francia qualche minuto dopo rischia anche di subire il colpo del ko con un gran tiro di Duke che fa la barba al palo alla sinistra di Lloris.

Poi però è dominio totale della Francia che stasera almeno nel primo tempo mostra un Griezmann in posizione quasi da centrocampista centrale ad ispirare le manovre di attacco dei Galletti.

Al 27′ Adrien Rabiot trova il pareggio con un colpo di testa in area di rigore sfruttando al meglio un cross di Theo Hernandez dalla fascia sinistra. E’ il preludio al gol del raddoppio ispirato proprio da uno scatenato Rabiot che dopo aver dialogato con Mbappe (di tacco) serve un assist al bacio per Giroud che deve solo spingere in rete il pallone del 2-1.

Nel secondo tempo si assiste ad un dominio totale dei francesi che surclassano gli avversari australiani che pure sul finire del primo tempo trovano un palo clamoroso con un ben assestato colpo di testa di Irvine che per poco non riporta di nuovo la gara sul binario di parità.

Nel secondo tempo, con Mbappe scatenato sulla fascia sinistra dove opera anche un indemoniato Theo Hernandez e Griezmann a fare lo stesso sulla corsia opposta, la gara si svolge prevalentemente solo nella metà campo australiana.

Al 68′ Mbappé di testa, non certo la sua specialità, batte Mat Ryan sfruttando al meglio l’assist di Dembélé. La palla bacia il palo e si infila in rete per il 3-1 dei francesi.

Infine dopo altre occasioni fallite per un soffio da Giroud e da Griezmann, arriva il poker francese strameritato: al 71′ Giroud di testa gira in rete il cioccolatino di Kylian Mbappé sotto forma di assist e con questo gol Giroud appaia Henry a quota 51 reti come capocannoniere di tutti i tempi della nazionale francese.

Al tavolo del Mondiale di Qatar 2022 si siede anche la Francia come una delle principali candidate alla vittoria finale.

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.