26.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Luglio 5, 2022

 Editoriale Napoli, Insigne saluta e il Napoli rimane terzo

Da leggere

Ieri il Napoli ha vinto 3 – 0 contro il Genoa rimanendo così al terzo posto in classifica ma nel frattempo saluta il suo attuale capitano Lorenzo Insigne.

Il Napoli ieri ha vinto contro il Genoa di Blessin per 3 reti a 0 e si assicura il terzo posto in classifica nonostante la squadra di Allegri debba ancora giocare.

Tifosi partenopei sono contenti per la vittoria contro il Genoa ma nel frattempo anche tristi sia per l’addio di Insigne sia per la non concentrazione del team di Spalletti nelle gare decisive per lo scudetto (contro la Fiorentina, Roma ed Empoli).

Insigne saluta ufficialmente i suoi tifosi e domenica prossima ci sarà la sua ultima partita con la maglia del Napoli contro lo Spezia che con la vittoria di Udine rimarrà in Serie A anche per la prossima stagione.

 

Primo tempo buono alla fine ma poco all’inizio

Il Napoli non inizia nel modo migliore questa gara ed il Genoa, approfittando degli errori del Napoli soprattutto a centrocampo, comunque non riesce a passare in vantaggio.

Il Napoli dopo alcuni minuti riesce a riprendersi trovando il goal del vantaggio con Victor Osimhen al minuto 32.

Il Napoli dal minuto 30 al minuto 47 domina e il primo tempo finisce con il vantaggio sul Genoa per una rete a 0.

 

Secondo tempo perfetto

Il Napoli anche nel secondo tempo domina sul Genoa infatti al minuto 65 riesce a raddoppiare con il calcio di rigore segnato dal suo eterno capitano Insigne.

Il Genoa non riesce a mantenere i ritmi della squadra di Spalletti infatti subisce un altro goal al minuto 81 da Stanislav Lobotka.

La partita finirà per un totale di 3 – 0 in favore della squadra di casa.

 

Terzo posto conquistato ma quanti rimpianti per lo scudetto

Il Napoli con i 3 punti conquistati nella partita contro il Genoa, riesce a conquistare il terzo posto in classifica nonostante la Juve deve ancora giocare la sua 37esima giornata di campionato contro la Lazio.

Tifosi contenti per la qualificazione in Champions ma poco per non aver approfittato dei molti errori fatti quest’anno da Inter, Milan e Juventus.

Il Milan riesce a vincere anche contro l’Atalanta ed il Napoli non può più vincere (aritmeticamente) lo scudetto.

Anche l’Inter (come il Milan) riesce a vincere la sua gara e si porta a -2 dai rossoneri.

Lo scudetto si deciderà all’ultima giornata di campionato con il Milan che in trasferta dovrà sfidare il Sassuolo di Dionisi.

L’Inter invece dovrà sfidare in casa la Sampdoria.

Questa la classifica attuale di Serie A: Milan 83, Inter 81, Napoli 76, Juventus 69 (72 nel caso dovesse vincere la sua partita contro la Lazio).

 

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Simone Improta/Redazione Sportiva

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy