27 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Givova Scafati, prolungato il contratto di Valerio Cucci

Da leggere

Il pivot romano vestirà la casacca gialloblu anche durante la prossima stagione. Longobardi: “Ha sempre mostrato impegno e attaccamento. Il nostro obiettivo è programmare per il futuro”.

A pochi giorni dal ritorno in campo della Givova Scafati, la società dell’Agro ha rilasciato importanti notizie riguardo il futuro di Valerio Cucci. Continuerà infatti il matrimonio tra il cestista romano e il team di patron Longobardi, almeno fino al termine della stagione 2022/23.

L’annuncio ufficiale e le ragioni della scelta sono state illustrate in una conferenza stampa tenutasi ieri pomeriggio nella sala stampa del PalaMangano, svoltasi alla presenza dell’atleta, del vice presidente Luigi Di Lallo, dell’assessore allo sport Pasquale Vitiello, del patron Nello Longobardi, del titolare del main sponsor Giovanni Acanfora, del general manager Gino Guastaferro, del responsabile dell’area tecnica Enrico Longobardi e del coach della Givova Scafati Alessandro Rossi.

Givova Scafati campione d’inverno: superata Ravenna 95-88

La Givova Scafati continuerà a puntare su Cucci: le parole in conferenza stampa

Valerio Cucci è sicuramente uno dei giocatori più rappresentativi della piazza scafatese. Così il gladiatore gialloblu ha voluto ringraziare la fiducia riposta in lui da tutto lo staff della Givova Scafati: «Non nascondo l’emozione. È un momento importante per la mia carriera e sentire la vicinanza di una società così prestigiosa è per me motivo di grande soddisfazione. È un segno di stima che non dimenticherò mai. In campo darò sempre il massimo, cercherò di migliorare e di regalare allo staff, alla dirigenza ed alla tifoseria il massimo risultato». Dopo aver sfiorato le finali playoff durante lo scorso campionato, il pivot capitolino sta viaggiando su medie importanti: 10.2 punti, 4.8 rimbalzi, 2.1 assist. E chi può dirlo, magari la sua terza stagione in terra campana la giocherà in massima serie.

Lo staff tecnico-dirigenziale della Givova Scafati e Valerio Cucci in conferenza stampa

A suonare la carica è poi il patron della Givova Scafati Nello Longobardi: «La scelta di confermare Cucci è stata condivisa con il tecnico Rossi. Ne ho parlato poi con mio figlio Enrico e con il g. m. Guastaferro, con i quali abbiamo valutato l’impegno e l’attaccamento che Cucci ha sempre dimostrato con dedizione, impegno e costanza. Questa squadra merita i sacrifici che stiamo facendo io, Rossano e Acanfora. La nostra fiducia è quella di programmare per il futuro e lo dimostra il fatto che quasi tutti i nostri giocatori e lo staff tecnico hanno un contratto pluriennale. Con questa conferma abbiamo voluto cementificare le nostre idee, sicuri di avere in campo un Valerio Cucci ancora più cazzuto: vogliamo solo che continui a fare quello che ha sempre fatto. È nell’età della giusta maturazione e sono sicuro che potrà solo fare meglio con i nostri colori». Longobardi non ha perso l’occasione per richiamare i propri tifosi: «Voglio invitarli domenica al PalaMangano, anche se la capienza dovrà essere obbligatoriamente ridotta a causa della vigente normativa in tema di restrizioni per limitare il rischio contagio da covid-19». 

A chiudere la conferenza stampa è stato il titolare del main sponsor Giovanni Acanfora: «Innanzitutto voglio fare gli auguri di buon anno a tutta la tifoseria, allo staff e alla dirigenza della società, oltre ovviamente all’amministrazione comunale. Sono lieto di continuare questo percorso con l’amico Nello Longobardi, con cui condividiamo questa importante esperienza di aggregazione sociale che in questo periodo assume ancora più importanza. Il tutto deve gravitare intorno alla lettera R: R come riscatto, come rinascita e ritorno in serie A1. La dirigenza ha blindato il team con contratti a lungo e medio termine, a discapito delle difficoltà del momento, a dimostrazione del programma serio e strutturato che punta senza mezzi termini al massimo campionato, a cui il marchio Givova non vede l’ora di partecipare. La stabilità è l’elemento aggiunto per credere nel raggiungimento del più alto ed importante risultato possibile».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy