Virtus Stabia: Tra riconfermati e operazioni di calciomercato si programma il futuro

LEGGI ANCHE

La Virtus Junior  Stabia, dopo aver festeggiato la promozione in Eccellenza, inizia a programmare la prossima stagione entrando nel vivo del calciomercato.

Dopo l’ ufficialità di Mister Coppola, tra i primi riconfermati i grandi protagonisti di questa stagione: Daniele Farriciello, il bomber, Vincenzo Di Ruocco e Giuliano Apuzzo, centrocampisti, Leonardo Gargiulo, Catello Porzio, difensori, Giuseppe Inserra, estremo difensore.

La Virtus Junior  Stabia, che due anni fa ha vinto il torneo di prima categoria con una cavalcata trionfale conquistando la possibilità di partecipare al campionato di Promozione 2023-2024, ha poi concluso la stagione con il passaggio in Eccellenza sulle sfide playoff.

La Società alla guida del Vice Presidente Francesco Santoro, del Direttore Tecnico Pasquale Ingollingo e del Mister Maurizio Coppola , sono al lavoro per ben organizzare la rosa per la prossima stagione.

Mentre giravano indiscrezioni più o meno veritiere, l’ambizione, la determinazione ma soprattutto la progettazione della Società tutta devono esser ancora di più riconfermati quest’anno.

Del gruppo solido e coeso di calciatori che hanno portato alla ribalta questa squadra, manca ancora qualche nome tra cui il Capitano Giuseppe Savarese, che pare in giornata avrà un incontro con la società , il difensore Catello Parlato e l’attaccante Claudio Pagano, che qualcuno attribuisce già ad altre piazze, ma che in realtà non ha ancora accettato nessun altro incarico, probabilmente non riconfermati dalla Virtus.

Nei prossimi giorni si potrà meglio definire la composizione della rosa stabiese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare