Virtus Stabia-Real Palomonte: netta vittoria degli stabiesi 7-0 ma non basta

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia- Real Palomonte: larga vittoria degli stabiesi 7-0, aperta la sfida playoff.

Virtus Stabia, altra vittoria per i biancazzurri con un netto 7-0. Un solo punto di distanza tra Virtus Stabia ed Ebolitana permette agli stabiesi la qualificazione ai playoff da seconda e alla capolista il salto diretto in Eccellenza.

Virtus Stabia, dopo la vittoria contro l’Atletico San Gregorio, piegato oggi dall’ Ebolitana, entra in zona playoff come seconda migliore squadra del Girone. Decisivi Farriciello, poker, Pagano, doppietta, e goal di Martinello.

Allo Stadio Comunale di Casola, si è tenuta la trentesima di Campionato Promozione Girone D.

La rosa di Mister Di Maio lotta per la vittoria del Campionato anche se i tre punti da conquistare non sono determinanti per il passaggio in Eccellenza. A complicare le cose, infatti, c’è l’ Ebolitana che con un solo punto in più rispetto agli stabiesi, con una vittoria si assicura il salto diretto.
Gli sfidanti sono al quindicesimo posto con otto punti. Un Campionato per i biancorossi mai decollato.

Al girone d’andata la sfida tra le due compagini terminò con una larga vittoria in trasferta della Virtus: 0-5 per i biancazzurri.

Formazioni ufficiali:

Virtus Stabia:
Inserra, Ruocco, Parlato, Gargiulo, Formisano, Caccavo, Apuzzo, Boiano, Farriciello, Pagano, Savarese.

Allenatore: Mister Di Maio

Real Palomonte:

Vercellone, Faouzi, Marchetta, Dimitrov, Magliocca,Curcio, Ahmed, Vecchio, Amendola, Nwadikie, Carbone.

Allenatore: Mister Russo

 

La gara sarà diretta dal Sig. Avino della sezione di Frattamaggiore. E’ coadiuvato dagli assistenti :1 sig. Morra della sezione di Napoli, 2 sig. De Rosa della sezione di Salerno.

Virtus Stabia-Real Palomonte: primo tempo.

Dopo un minuto di raccoglimento, il
Direttore di gara dà l’avvio al match.

Virtus che scende in campo con un 4-2-4 a trazione anteriore con Boiano e Savarese sui due esterni offensivi.

2’ bella azione che parte da Boiano, innesca Apuzzo, sfera deviata da un difensore biancorosso, primo angolo della gara.

7’ Farriciello punta e dribbla il portiere, arriva alla porta completamente vuota del Palomonte e mette a segno il primo goal.

9’ Farriciello dalla destra viene bloccato dalla difesa degli avversari, passa di piede a Pagano che tira in porta, sfera sul fondo.

10’ Inserra esce fuori dalla porta, di pugno respinge la palla in arrivo.

12’ primo giallo del match, ammonito Curcio.

14’ sugli sviluppi di una punizione laterale battuta da Formisano, Vercellone respinge.

15’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Parlato centrale a provarci, sfera alla sinistra della porta avversaria.

22’ ammonito Carbone.

23’ su pregevole assist di Formisano dalla sinistra, Farriciello mette a segno il secondo goal.

25’ ancora Inserra fuori dalla porta, in tuffo, respinge.

28’ triangolazione Caccavo-Farriciello-Apuzzo che tira in porta, sfera facilmente recuperata da Vercellone.

36’ ancora Farriciello, in area di rigore, di piede, sfera respinta dall’estremo difensore biancorosso.

37’ Farriciello, in corsa, punta la porta e perfora la rete di Vercellone, uscito dalla sua area.

45’ su pregevole assist di Ruocco dalla sinistra, Pagano di testa sigla il quarto goal del match.

Finisce 4- 0 il primo tempo del match, con l’assoluta supremazia della Virtus.

Virtus Stabia-Real Palomonte: secondo tempo.

1’ esce Ruocco, entra Russo.

2’ esce Caccavo, entra Dentale.

10’ su assist pulito di Farriciello dalla sinistra, Pagano aggancia con precisione e sigla il quinto goal del match.

11’ esce Inserra, entra Longobardi, esce Pagano e entra Martinello.

17’ esce Carbone, entra Suozzo.

21’ esce Boiano, entra Di Ruocco R.

22’ ammonito Mister Russo.

25’ esce Marchetta, entra Conte.

27’ incredibile Vercellone, respinge la sfera battuta da Farriciello che perde un’occasione preziosissima per aumentare, ancor di più, i suoi record personali.

28’ dopo appena un minuto, non demorde il bomber Farriciello e sigla il sesto goal della gara.

34’ ancora giallo a Mister Russo, espulso.

37’ esce Nwadikie, entra Pecoraro.

39’ è Martinello a siglare il settimo goal.

 

Finisce il quindicesimo match del girone di ritorno con la Virtus che, a quota 70 punti, si classifica seconda. Un miscuglio di tecnica e tattica dei tre reparti di Mister Di Maio. Campionato che si conclude con 14 clean sheet in 30 gare.

La squadra stabiese ha dato dimostrazione di forza e tenacia. Il prossimo appuntamento è il 5 maggio per la prima dei playoff. Non basta purtoppo il 7-0 agli stabiesi per il salto diretto in Eccellenza che va invece all’Ebolitana che batte l’Atletico San Gregorio con un netto 3-0 ma il San Gregorio come nelle previsioni era pieno di seconde linee in campo.

Espulsi: –
Corner: 4-1


Pirati del mare a Napoli: l’estate segnata dalla tragedia

Napoli in caccia dei pirati del mare: giovane turista investita mentre praticava kayak. Autorità locali adottano azioni decise.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare