Virtus Stabia-Palomonte 7-0, le dichiarazioni dei protagonisti

LEGGI ANCHE

Virtus Stabia-Real Palomonte, le dichiarazioni dei protagonisti nella conferenza stampa post-gara.

Virtus Stabia-Real Palomonte, in conferenza stampa al termine del match sono intervenuti il direttore generale Ingollingo, il portiere Inserra e il ds Longobardi.

Le dichiarazioni di Ingollingo, Inserra e Longobardi sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Ingollingo: “Volevamo fare i complimenti all’Ebolitana. Chi vince è sempre la migliore squadra. Facciamo anche i complimenti al San Gregorio per aver messo gli under sedici in una finale. Davvero, grandiosi, pieni di coraggio.

Non cancellerei quasi niente. Abbiamo avuto dei passi falsi ma ci sta. Siamo cresciuti come squadra e come società. Ci vuole coraggio, ci vuole volontà. Sono sensibile e affrontare i giovani quasi mi dispiace. Sono papà, lo è Inserra, e veder le linee verdi in campo davvero mi dispiace”.

Inserra: “Auguri all’Ebolitana. Tutto ciò che è stato è da archiviare. Ringrazio tutta la squadra che mi ha permesso di dare il meglio. Ringrazio Gargiulo e tutti quanti hanno permesso un campionato così.
Siamo qui e la giochiamo tutta. Giochiamo i playoff in casa. Arriverà il San Gregorio e li aspettiamo”.

Mattia Longobardi: “Anche io mi associo agli auguri all’ Ebolitana. Affronteremo il San Gregorio. Le due vincenti si affronteranno in finale. Abbiamo la fortuna di giocare in casa. Poi ci saranno le finalissime. La migliore vincitrice dei playoff affronterà la peggiore. Siamo in gioco e ci concentriamo per i playoff”.


Gori pubblicato ”Il Bilancio di Sostenibilità 2023”: Le radici di un impegno costante

Al Green Med Expo & Symposium uno stand dedicato all’illustrazione dei Contenuti e dei risultati conseguiti
Pubblicita

Ti potrebbe interessare