Torre Annunziata, fermata la “banda del cric”: i dettagli

La banda era l’incubo di tutti gli automobilisti

Torre Annunziata, è stata fermata la cosiddetta “Banda del cric”, che era diventata l’incubo di tutti gli automobilisti oplontini. La banda è stata arrestata questa mattina dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato oplontino: si tratta di  T. C. 45enne e J. D. 24enne, arrestati per il reato di furto aggravato in concorso tra loro.

L’arresto è avvenuto mentre i poliziotti erano in via Cipriani, dove hanno notato un furgone Fiat Fiorino, di colore bianco, con due persone all’interno che stavano provenendo in direzione opposta, a velocità sostenuta.

I due uomini, già noti alle forze dell’ordine, sono stati fermati dagli agenti dopo un breve inseguimento, ed in base al controllo effettuato all’interno della vettura sono stati trovati 8 pneumatici e 8 cerchi per autovetture.  Questi oggetti, evidente refurtiva di un furti precedenti, è stata resa ai legittimi proprietari, tra Scafati e Torre Annunziata.

Le due restano in attesa del rito per direttissima che si terrà in giornata. (InterNapoli)

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Il Sorrento non sfonda a Tivoli: finisce 0 a 0 al “Galli”

Piccola boccata d’ossigeno per i rossoneri, che ritornano dalla trasferta laziale con un solo punto. Gara maschia e con pochi spunti.