21.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Maggio 25, 2022

Todaro: “Soddisfatti del mercato. Raggiunti quasi tutti gli obiettivi prefissati”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Vincenzo Todaro, direttore generale della Juve Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni sugli obiettivi di mercato raggiunti dalla società stabiese, sulla bella vittoria contro il Foggia e sul momento delle Vespe.

Le dichiarazioni dell’avv. Todaro sono state sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Soddisfatti dalla finestra di mercato?

“Si ci riteniamo soddisfatti, siamo riusciti a centrare quasi tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati: sono arrivati giovani interessanti e altri più esperti, un giusto mix per completare reparti che ritenevamo fossero incompleti. Dell’Orfanello lo seguivamo da tempo; Peluso ed Erradi ci avevano favorevolmente impressionato per caratteristiche tecniche e personalità; Dini, Ceccarelli e De Silvestro non hanno bisogno di presentazioni. Restiamo comunque vigili per ulteriori acquisizioni, stiamo seguendo – aggiunge Todaro – alcuni giovani di prospettiva e che ben stanno figurando nelle rispettive competizioni ma che, per opportunità, abbiamo deciso di perfezionare al termine di questa stagione sportiva”.

Quasi tutti gli obiettivi sono stati raggiunti…

“Si, avremmo voluto perfezionare l’ingresso di un ulteriore tassello nel reparto offensivo ma, abbiamo preferito far privilegiare gli aspetti economici, atteso il minuzioso ed incessante lavoro effettuato tra uscite ed entrate di tesserati che ha consentito, al termine di questa sessione di mercato invernale, di far registrare segnali positivi di riequilibrio finanziario, aspetto fondamentale in forza del progetto avviato da circa un anno da questa società. Ovviamente, il rettangolo di gioco è giudice supremo, lui ci dirà – continua Todaro – se la nostra progettualità porterà frutti o meno”.

Prima vittoria del 2022, per giunta al “Menti”

“E’ stata una partita, a lunghi tratti, vibrante e divertente, mi è piaciuto l’atteggiamento e l’intensità messi in campo dai nostri ragazzi. Giochiamo da squadra, questo è per me l’aspetto più rilevante e che ben mi fa sperare per concludere nel migliore dei modi questa stagione sportiva, anche in ottica futura”. 

Quale società, nei tre gironi, si è mossa messo sul mercato?

“Su tutte, Reggiana, Sudtirol e Catanzaro. Mercato intelligente – conclude Todaro anche quello del Monopoli e dell’Imolese”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy