31.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Agosto 11, 2022

Rivera: “Insigne è il nuovo abatino. Sarri? Ha lavorato bene”

Da leggere

Le sue parole

Il Corriere del Mezzogiorno scrive: «Insigne è l’abatino di oggi». Con qualche riserva e traccheggiando Gianni Rivera smista al trequartista di Frattamaggiore quel nick che cinquanta anni fa Gianni Brera gli assegnò per raccontarlo esile e tecnico quando dirigeva da straordinaria mezz’ala il Milan del Paron Rocco e di Nils Liedholm. Lo fa dal palco della Reggia Outlet a Marcianise dove ha presentato la sua autobiografia «Ieri oggi Gianni Rivera». «Il Napoli ha giocato un buon campionato. Non so se arriverà secondo ma ha fatto un gran percorso – spiega ancora l’ex campione -. La Juventus è stata più forte, più scaltra. Ha vinto il campionato segnando ma soprattutto difendendosi, badando prima non prenderle». Sarri l’uomo giusto per il Napoli del futuro? «Non lo so, so solo che ha guidato bene la squadra. È evidente che se il Napoli è secondo in classifica è anche merito del suo allenatore». I cinque calciatori più forti del momento? «Messi e Ronaldo sono una spanna sopra tutti poi…beh vuole sapere se c’è Higuain? Si certo lo sistemo su un gradino inferiore al pari di Ibrahimovic, Suarez e Lewandowski».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy