35.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

Napoli, aggrediti tifosi del Genoa che viaggiavano su un minivan

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Napoli, quanto sono lontani i tempi del gemellaggio con i tifosi del Genoa che durava dagli anni ’80 e che purtroppo da qualche anno non sussiste più tra le due tifoserie. In questo caso però non si può nemmeno parlare di scontri tra tifosi ma di veri e propri teppisti che hanno colto l’occasione del match Napoli-Genoa per compiere degli atti che nulla hanno a che vedere col calcio e col sano tifo.

GLI ATTI DI TEPPISMO AL TERMINE DI NAPOLI-GENOA.

Ieri pomeriggio, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per l’ordine e la sicurezza pubblica nell’area dello stadio “Maradona”, al termine dell’incontro di calcio Napoli-Genoa gli agenti del Commissariato San Paolo, nel transitare in via Morosini all’ angolo con via Lepanto, hanno notato un gruppo di persone che, anche brandendo delle cinture, stavano colpendo con calci e pugni un minivan con a bordo tifosi della squadra ospite.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato in via Lepanto uno degli assalitori e, grazie alle descrizioni fornite dalle vittime e alle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti presso lo stadio Maradona, hanno accertato che l’uomo, poco prima, in compagnia di altre persone aveva accerchiato il furgone con a bordo 9 tifosi genoani e, dopo averlo colpito con calci e pugni, aveva aperto la portiera estraendo le chiavi dal quadro di accensione e rapinato gli occupanti di tre maglie con i colori della squadra del Genoa.

Napoli Genoa Serie A Tim (6)

L’uomo, un 27enne di Pompei con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e possesso di materiale atto ad offendere in occasione di manifestazioni sportive e, nei suoi confronti, è stato altresì avviato il procedimento per l’emissione del DASPO.
Ancora, gli operatori, durante i servizi di pre-filtraggio per l’accesso allo stadio, hanno sanzionato un 22enne napoletano per detenzione di sostanza stupefacente e violazione al regolamento d’uso dell’impianto sportivo.

Infine, i poliziotti, i militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Locale, durante i servizi di controllo nel perimetro dell’impianto sportivo, finalizzati anche al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta selvaggia, hanno sanzionato complessivamente 18 parcheggiatori abusivi che svolgevano la loro illecita attività nelle adiacenze dello stadio, rimosso 93 veicoli in divieto di sosta ed effettuato 9 sequestri di merce.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy