Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Nainggolan: “Il campionato non è già scritto, altrimenti l’anno scorso..”

Nainggolan esce allo scoperto

Ai microfoni di RomaRadio, Radja Nainggolan ha dichiarato: “Mi sento bene, sto migliorando la mia condizione persa nel poco tempo libero. Ho ritrovato calciatori che vogliono dare il loro contributo, come Paredes che è andato fuori ed è tornato più maturo. Giocando alla Roma si sta che la piazza è difficile. La qualità dei nostri giocatori è buona. Ogni volta che sono sceso in campo ho sempre dato tutto, questo viene apprezzato. Magari piace anche il mio stile, è sempre bello avere un rapporto così con i tifosi. Vedere uno stadio come il nostro vuoto non è bello. I risultati nella seconda parte dell’ultima stagione sono stati positivi, ma con loro sarebbe stato ancora meglio. Campionato già scritto? Se guardiamo solo i nomi anche noi avremmo dovuto fare sei punti col Verona l’anno scorso. La Juventus ha fatto un grande mercato ma alla fine vince chi è più continuo. Negli ultimi anni loro sono sempre stati avanti, ripartendo così non si sa mai dove potremmo arrivare. Preliminari? E’ il nostro primo obiettivo qualificarci per la Champions. Avremo bisogno di tutti, soprattutto dei tifosi che ci danno qualcosa in più. E’ stata una bella esperienza, sicuramente da rifare perché abbiamo creato un bel gruppo. Siamo un po’ delusi del risultato ma questo è il calcio. A livello personale sono contento, per me era la prima volta in un grande torneo.”