28.3 C
Castellammare di Stabia

METEO – tornano Nebbia, Smog e inquinamento. Ecco 1035 hpa di Alta Pressione sull’Italia

LEGGI ANCHE

Sta avanzando verso la nostra Penisola tutta la potenza dell’anticiclone. Tornano nebbie, pioviggine e inquinamento
Con questo articolo desideriamo far presente ai nostri affezionali lettori, la possibile evoluzione del tempo per i prossimi giorni. E’ confermato l’arrivo dell’alta pressione a partire da sabato 23 e a quanto pare, per molti giorni.
SITUAZIONE – I venti freddi orientali ormai si sono attenuati su molte regioni, dai settori occidentali inizia ad avanzare l’alta pressione che sarà leggermente infastidita, tra lunedì e martedì, da una debole bassa pressione in quota che accarezzerà i la Sardegna, richiamando venti meridionali.
PREVISIONE – Come abbiamo detto nei prossimi giorni si farà sempre più insistente l’azione di conquista dell’alta pressione che nel corso del weekend abbraccerà tutta la nostra Penisola. Già da sabato 23 il tempo diverrà più stabile e con scarse precipitazioni sull’Italia, ma con il ritorno di qualche nebbia sulla Pianura Padana e locale pioviggine su Liguria, Toscana ed Emilia Romagna centro-occidentale. Altrove il sole sarà prevalente. Dall’aggiornamento odierno (venerdì 22 gennaio, ndr), tra lunedì 25 e martedì 26, venti meridionali, richiamati da una bassa pressione in quota (a 500 hpa, ossia 5500 metri, ndr) saranno forieri di piogge in Liguria e alta Toscana, piogge che potranno risultare anche moderate.
NEBBIA – con l’alta pressione tornerà a farci visita anche la nebbia, per ora non troppo fitta, ma pur sempre presente soprattutto sulla Pianura Padana, Toscana, Umbria, Marche e Lazio settentrionale. 
TEMPERATURE – Le temperature rimarranno comunque fredde, soprattutto di notte, e nel corso del weekend tenderanno a salire gradualmente, specie di giorno, mentre di notte le gelate notturne tenderanno ad esaurirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tavolartegusto.it: la colazione salata conquista sempre più italiani

Cresce l’interesse per la “colazione salata” e la “colazione americana” nella patria del cornetto e del cappuccino
Pubblicita

Ti potrebbe interessare