Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Livorno – Juve Stabia 1 – 3, Fontana: Vittoria prestigiosa ma non montiamoci la testa

Gaetano Fontana

Al termine del match contro il Livorno, Mister Fontana si è soffermato ai microfoni della Rai

Il tecnico della Juve Stabia, Gaetano Fontana, è visibilmente soddisfatto. Ai colleghi della Rai che gli chiedono un’analisi della vittoria della sua Juve Stabia risponde così:

E’ una vittoria importante ma che non cambia il nostro modo di fare. Continueremo a lavorare e non ci faremo ingannare da questa vittoria, sarebbe ingenuo se lo facessimo. Continueremo a dare il massimo, già da domani, quando metteremo nel mirino il match contro il Novara.

Fanno piacere gli attestati di stima che arrivano da parte vostra. Sono un allenatore giovane e curioso; ho molto da imparare e guardo ovviamente a tanti grandi allenatori per imparare da ognuno di loro qualcosa.

Devo ringraziare i ragazzi che dal primo giorno si sono fidati di me e mi hanno assicurato massima disponibilità nel lavoro quotidiano. La vittoria è soprattutto merito loro perchè sono i calciatori che vanno in campo e che mettono in pratica le indicazioni che l’allenatore dà loro. Noi abbiamo un obiettivo ben preciso. Castellammare e la Juve Stabia da qualche anno soffrono a livello calcistico ed è nostro obiettivo quello di ridare entusiasmo alla piazza; questo possiamo farlo solo attraverso il lavoro.

E’ giusto guardare le cose positive senza però dimenticare gli errori che abbiamo commesso. Non abbiamo fatto benissimo soprattutto nella copertura su Cellini ma penso che sia dovuto alla condizione non ancora ottimale. Ovviamente ho preso atto di tutti i nostri errori e sicuramente vi porrò rimedio.