L’avversario, DelNeri: “I nostri tifosi si faranno sentire più del San Paolo”

Nella consueta conferenza stampa pre-partita, ha parlato il tecnico del Verona DelNeri, in vista del match dei suoi ragazzi contro il Napoli: “Stadio San Paolo pieno? Sono contento perché ci darà più energia. Quei nostri 200 tifosi che ci raggiungeranno si faranno sentire più dei 45 mila napoletani. Lo striscione -Perdi a Napoli e poi…- esposto […]

Nella consueta conferenza stampa pre-partita, ha parlato il tecnico del Verona DelNeri, in vista del match dei suoi ragazzi contro il Napoli: “Stadio San Paolo pieno? Sono contento perché ci darà più energia. Quei nostri 200 tifosi che ci raggiungeranno si faranno sentire più dei 45 mila napoletani. Lo striscione -Perdi a Napoli e poi…- esposto in settimana dai tifosi a Peschiera? Credo che al posto dei puntini di sospensione dovevano esserci quelli esclamativi. Samir? Giocherà lui visto l’ottima partita di Bologna. Sono vecchio non pazzo (ride, ndr). Come terzino sinistro giocherà Albertazzi, Souprayen lo stiamo recuperando piano piano al cento per cento, ma a Bologna ha comunque fatto bene”. Viviani? “Ha caratteristiche per giocare da solo davanti alla difesa, credo che il suo ruolo ideale sia quello, senza nessuno accanto”. Toni? “Non è stato convocato per scelta tecnica, così come Romulo. Luca non verrà con noi perché a Napoli avrò bisogno di un attacco con caratteristiche diverse dalle sue. Confermo comunque di non essere d’accordo con le sue dichiarazioni post Carpi, ma la sua non convocazione è per pura scelta tecnica. Andremo a Napoli comunque per fare una partita aggressiva e intensa”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV