Juve Stabia-Taranto LIVE
Juve Stabia-Taranto LIVE

Juve Stabia-Taranto – Rileggi LIVE 3-2

Juve Stabia-Taranto, segui con noi la diretta testuale del match dallo stadio "Romeo Menti" di Castellammare di Stabia

Juve Stabia-Taranto, posticipo serale della sedicesima giornata del campionato di Lega Pro Girone C, è un crocevia importante per entrambe le formazione per consolidare la propria posizione in zona playoff.

I TEMI DI JUVE STABIA-TARANTO.

Le Vespe registrano l’assenza di mister Sottili, squalificato per una giornata di campionato per aver proferito un’espressione blasfema nei concitati minuti finali di Catanzaro-Juve Stabia, gara terminata con un preziosissimo pareggio conseguito dalle Vespe contro una delle big del campionato. In panchina andrà il vice Antonio Niccolai.

Tra le Vespe dovrebbe rientrare il bomber Eusepi dal primo minuto e bisognerà valutare se Sottili opterà per il 4-3-3 visto in campo a Catanzaro o se piuttosto si ritornerà al 4-2-3-1 con tre trequartisvti e un attaccante centrale di riferimento che dovrebbe essere Eusepi. Vespe che da quando si è insediato Sottili alla guida tecnica sembrano aver cambiato marcia. In 5 gare, due vittorie con Messina e la capolista Bari, due pari con Monterosi e Catanzaro e una scola sconfitta con la Turris.

A Taranto finora ottimi risultati da questa matricola terribile costruita sull’asse Montervino (ds)-Laterza (allenatore già lo scorso anno con la vittoria del campionato di Interregionale). Il Taranto fa dello “Iacovone” il suo fortino inespugnabile mentre offre meno certezze fuori casa. Finora cinque le vittorie casalinghe a fronte di nessuna sconfitta mentre fuori casa una sola vittoria alla seconda giornata di campionato contro il Campobasso.

Diverse assenze tra le file del Taranto nella trasferta di Castellammare. Mancheranno infatti il difensore Granata squalificato, oltre a Falcone, Ferrara e l’attaccante Saraniti. Proprio queste assenze non danno certezze sul modulo tattico che verrà attuato da mister Giuseppe Laterza. Probabile il 4-3-3 dell’ultima vittoria interna contro il Catania oppure il ritorno al 4-2-3-1.

La gara sarà diretta dal sig. Davide MORICONI della sezione di Roma 2 al suo quinto anno in Serie C. L’assistente numero uno sarà: Pietro LATTANZI della sezione di Milano. L’assistente numero due: Nicola TINELLO della sezione di Rovigo. Quarto ufficiale: Valerio CREZZINI della sezione di Siena.

FORMAZIONI UFFICIALI JUVE STABIA-TARANTO.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Sarri; Donati, Tonucci, Caldore, Rizzo; Davì, Scaccabarozzi; Bentivegna (Lipari dal 31° s.t.), Stoppa (Della Pietra dal 42° s.t.), Panico (Berardocco dal 16° s.t.); Eusepi (Altobelli dal 42° s.t.).

Allenatore: sig. Antonio Niccolai

A disposizione: Russo, Pozzer, Todisco, Guarracino, Cinaglia, Evacuo.

TARANTO (4-2-3-1): Chiorra; Riccardi, Zullo (Versienti dal  8° s.t.), Benassai, De Maria; Civilleri (Bellocq dal 47° s.t.), Marsili; Pacilli (Mastromonaco dal 25° s.t.), Giovinco, Labriola (Santarpia dal 8° s.t.); Italeng (Ghisleni dal 25° s.t.).

Allenatore: sig. Giuseppe Laterza.

A disposizione: Antonino, Zecchino, Cannavaro.

Ammoniti: 17° De Maria (T), 19° Davì (J), 39° Marsili (T), Sarri (J), Eusepi (J).

Angoli 2-5.

Spettatori: circa 1.000.

PRIMO TEMPO JUVE STABIA-TARANTO.

8° Squadre con atteggiamento speculare in campo: entrambe col 4-2-3-1. Eusepi e Italeng i due riferimenti centrali offensivi delle due squadre.

11° GGGGOOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: grande punizione di Bentivegna battuta dal limite di destro e palla che si insacca alla sinistra di Chiorra, portiere del Taranto. Il fallo era stato causato da un fallo su stroppa al limite dell’area. 

16° Risponde il Taranto con una bella punizione battuta da Giovinco e grande parata a terra di Sarri, portiere della Juve Stabia.

17° ammonito De Maria per fallo su Stoppa.

19° ammonito Guido Davì per la Juve Stabia che sarà squalificato e salterà il derby di Pagani per la quinta ammonizione ricevuta in campionato.

27° Taranto vicinissimo al pareggio: cross dalla fascia sinistra e colpo di testa di Pacilli con Sarri che si supera con una parata d’istinto che tiene la Juve Stabia in vantaggio per 1-0.

30° Iniziativa di Stoppa che parte in contropiede e tira dal limite con la palla che termina sul fondo alla destra della porta difesa per il Taranto da Chiorra.

33° Raddoppio della Juve Stabia con Stoppa che riceve palla da una bella iniziativa da Donati sulla destra, controlla la sfera all’ingresso dell’area di rigore e fa partire un destro che batte Chiorra probabilmente anche con una deviazione di un difensore tarantino. 

38° Taranto ancora pericoloso con Giovinco che dal limite fa partire un bel tiro con parata a terra di Sarri.

39° ammonito Marsili per il Taranto per fallo su Stoppa nel cerchio di centrocampo.

46° Finisce 2-0 per la Juve Stabia al termine del primo tempo con il Taranto. Juve Stabia meritatamente in vantaggio e squadra che conferma di aver trovato una propria identità di gioco con l’avvento di Sottili rispetto alla precedente gestione Novellino. Sugli scudi Bentivegna, autore del primo gol con una magistrale punizione dopo 11 minuti di gioco e Stoppa, autore del raddoppio. Il Taranto si è visto su alcune conclusioni dalla distanza di Giovinco e un colpo di testa di Pacilli su cui si è superato con una grande parata Sarri.

 

SECONDO TEMPO JUVE STABIA-TARANTO.

4° Va in gol il Taranto con Giovinco che accorcia le distanze con un colpo di testa su cross di Marsili dalla destra. 

5° GGOOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: Panico serve Stoppa che dal centro dell’area di rigore fa partire un tiro su cui nulla può fare Chiorra. la Juve Stabia torna sulle due lunghezze di vantaggio. 

22° Ammonito Sarri per perdita di tempo.

24° Tiro di Bentivegna dal limite e palla alta sulla traversa.

27° Tiro di Ghisleni dal limite con bella parata di sarri che alza sulla traversa.

29° Ammonito anche Eusepi per la Juve Stabia.

41° Rigore per il Taranto: fallo di mani di Berardocco in area di rigore. Sul dischetto va Giovinco e realizza per il 3-2. 

44° Scaccabarozzi serve Lipari in area di rigore e il tentativo di cucchiaio termina alto sulla traversa.

49° Finisce con la vittoria della Vespe per 3-2 sul Taranto. Una vittoria che riporta la Juve Stabia in zona playoff.